Bidoni lanciati dalla scogliera di Bergeggi, il 17enne torinese indagato per tentato omicidio

0
155

Bidoni della spazzatura lanciati dalla scogliera di Bergeggi, si aggrava la posizione dello studente torinese di 17 anni che la notte tra sabato e domenica scorsa ha lanciato un contenitore dei rifiuti colpendo alla testa un bambino francese di 12 anni che stava dormendo nella tenda con i genitori. Il giovane turista ha riportato un grave trauma cranico facciale e al momento è ricoverato in prognosi riservata al Gaslini di Genova. Il ragazzo torinese è stato invece accusato di tentato omicidio. Insieme a lui indagato un altro 17enne torinese resosi protagonista di un altro lancio di bidoni dalla scogliera senza tuttavia aver colpito nessuno. Per quest’ultimo contestato il reato di danneggiamento e di lancio pericoloso di oggetto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here