Operaio delle Autostrade travolto sulla A12, morto dopo un mese di agonia

0
160

Dopo quasi un mese di agonia è morto Renato Nicolini, l’operaio di Autostrade per l’Italia travolto da un tir sull’A12 lo scorso 4 agosto. L’uomo, di 51 anni, è deceduto ieri sera nel reparto di Rianimazione del San Martino di Genova. Nicolini, che si trovava in una galleria della A12 del nodo genovese per soccorrere un’auto in panne, era stato travolto da un tir che non si è accorto del rallentamento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here