Violenza sessuale: 30enne di Bordighera indagato all’estero

0
217

Un trentenne di Bordighera è indagato in Australia con l’accusa di violenza sessuale per aver abusato di una giovane donna di origine olandese al termine di una festa privata a Margaret River, nel Nord Ovest del Paese. I fatti risalgono ad agosto. Il giovane, operaio in un cantiere in Australia, avrebbe dovuto rientrare in Italia proprio in questo periodo, ma in attesa del processo non può lasciare il paese.