È uscito il 25 ottobre nei cinema americani Western stars, il debutto alla regia di Bruce Springsteen, registrato in un vecchio granaio nel suo amato New Jersey, Western Stars è un mix di riprese live dei brani dell’ omonimo, ultimo lavoro discografico di Springsteen, uscito lo scorso giugno, con immagini d’ America e commenti e riflessioni anche intime del Boss che pure in questa occasione rende pubbliche le sue paure, le sue inquietudini e i suoi sforzi per combattere una malattia, la depressione, che lo affligge da sempre.Il boss della musica internazionale è intervenuto personalmente alla presentazione del suo film a Londra,occasione in cui si è anche abbandonato a riflessioni sul mestiere di artista, di come abbia iniziato a raccontare storie personaggi attraverso la sua musica ben prima di questo suo recente impegno cinematografico e di come ognuno di noi, durante la vita, compia un viaggio: da singolo individuo a titolare di una vita piena di persone. Ora, dopo musica, libri, teatro e cinema l’ unica cosa che rimane da fare e provare a fare l’ astronauta… con la promessa di farci sapere come sarà andata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here