Maltempo, Comune di Genova: “Scuole aperte”

0
66

Strade allagate, piccole frane, blackout a macchia di leopardo. Sono gli effetti del violento nubifragio che ha investito Genova e dintorni tra le 23 e l’ una di notte durante l’ allerta meteo arancione che resta in vigore fino alle 8. Una breve tempesta che tuttavia non ha avuto effetti particolarmente gravi sui corsi d’ acqua e sulla viabilità. Tanto che all’ alba la decisione del Coc è quella di tenere regolarmente aperte tutte le scuole della città.

I problemi maggiori si sono registrati in Valpolcevera. Fiumi per le strade a Fegino, Rivarolo e Bolzaneto. Sott’ acqua, come di consueto, il sottopasso ferroviario di San Quirico. Nuova frana in località Santa Marta, in via Bartolomeo Parodi a Ceranesi: intervenuti i vigili del fuoco, ora la strada è percorribile.

Nell’imperiese e l’entroterra savonese l’allerta è gialla fino alle 8 di questa mattina. Sul resto della regione, è arancione, sempre fino alle 8 di stamane.

A Savona è stata presa invece la decisione di far entrare i ragazzi alle 9 del mattino. Stessa decisione presa anche a Vado e a Bergeggi. Nel Levante scuole chiuse a Borzonasca e Mezzanego.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here