Vi presentiamo “Il blues della Maddalena”, noir di Marco Grasso e Francesco Cozzolino

0
295

In una notte silenziosa una crepa appare sul muro di una casa dei vicoli di Genova. Nello stesso momento due cadaveri, una ragazza senza nome e un portuale, vengono abbandonati al Terminal Rinfuse, zona del porto dove viene accatastato il carbone. Entriamo così nel mondo di “Il Blues della Maddalena”, libro scritto a quattro mani da Marco Grasso (giornalista de Il Secolo XIX) e Francesco Cozzolino. Ascolta l’intervista

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here