Oggi è la giornata degli alberi, la Liguria ne è ricca

0
204

Oggi 21 novembre è la Giornata Nazionale degli Alberi che vuole sottolineare come gli alberi siano elementi fondamentali dell’ecosistema, in modo particolare nelle città, contribuendo significativamente a contrastare l’inquinamento ambientale e a migliorare la qualità della nostra vita.

La Giornata Nazionale degli Alberi è stata istituzionalizzata con Legge n. 10 del 14 gennaio 2013, recante “Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani” (G.U. n. 27 del 1° febbraio 2013), con l’obiettivo di perseguire “attraverso la valorizzazione dell’ambiente e del patrimonio arboreo e boschivo l’attuazione del protocollo di Kyoto e le politiche di riduzione delle emissioni, la prevenzione del dissesto idrogeologico e la protezione del suolo, il miglioramento della qualità dell’aria, la valorizzazione delle tradizioni legate all’albero nella cultura italiana e la vivibilità degli insediamenti urbani”.

La Liguria è una regione ricca di alberi, tanto che ha la percentuale maggiore d’Italia nel rapporto tra territorio e aree boschive. Le regioni con più alberi sono Liguria (80,7%), Calabria (67%) e Toscana (60,8), considerando anche frutteti, uliveti, arboricoltura da legno e alberi in ambiente urbano; all’opposto si trovano Veneto e Lombardia (29,5% e 32,9%). Tra i Comuni è Reggio Calabria, con il 54,5%, ad avere la maggiore di territorio ricoperto da alberi, seguita da Genova (54%) e Messina (49,9%); Roma si attesta al 21,7%, mentre Milano e Palermo rispettivamente al 10,7% e al 33,4%.

Lo dice il rapporto dell’Istituto superiore per la Protezione e la ricerca ambientale (l’Ispra), intitolato “Territorio, processi e trasformazioni in Italia”.

Nella foto uno scorcio di Villa Durazzo Pallavicini a Genova

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here