Tregua piogge in Liguria ma la conta dei danni è pesante

0
97

Dopo le intense precipitazioni delle ultime 36 ore i fenomeni sulla Liguria si sono attenuati. Nell’entroterra di centro ponente l’allerta è gialla fino alle 6 di domani, lunedì 25 novembre. Un miglioramento più deciso delle condizioni meteorologiche è atteso proprio domani.

"Chiederemo lo stato di emergenza", ha detto il governatore Toti. Ci sono circa 50 frane aperte tra Genova e Imperia, l’epicentro è il savonese con decine di sfollati. In tutta la Liguria le persone isolate sono 800, gli sfollati 181. Un discorso particolare riguarda poi il Comune di Stella, dove tutte le principali strade sono state interessate da fronti franosi o smottamenti. Oltre 800 gli abitanti isolati nella frazione di Stella San Martino.

In alcune zone sono caduti fino a 550 mm di pioggia in tre ore e nelle ultime 36 ore nel centro ponente della Liguria è caduta una quantità di pioggia superiore a quella che nell’autunno 2014 provocò l’alluvione a Genova con un morto.