Evade da permesso premio: terzo caso in pochi giorni

0
110

Un detenuto italiano che deve scontare 19 anni non è rientrato ieri da un permesso premio nel carcere di La Spezia. Lo segnala la Uilpa Polizia penitenziaria. "E’ il terzo in pochi giorni, dopo i due detenuti evasi dal carcere Marassi di Genova", ha denunciato il segretario regionale del sindacato, Fabio Pagani. L’evaso dovrebbe scontare un cumulo di pene fino al 2024 per una serie di reati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here