Processo “Breakfast”: Scajola condannato a 2 anni

0
85

Due anni per Claudio Scajola, con sospensione condizionale della pena, e un anno per Chiara Rizzo, moglie dell’ex parlamentare di Forza Italia ed armatore Amedeo Matacena, latitante a Dubai, con pena sospesa e restituzione dei beni che le erano stati sequestrati. E’ l’esito della sentenza emessa dal Tribunale di Reggio Calabria, a conclusione del processo "Breakfast".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here