Guardia Medica, via i medici esperti dentro i novizi? Davide Rado

1
188

I nuovi criteri di reclutamento nella Guardia Medica escludono esperienza ed anzianità di servizio privilegiando i titoli conseguiti anche senza avere nessuna esperienza sul campo. Con il rischio di mandare a casa dal 1° aprile i medici veterani per mettere in servizio personale con poca o nessuna esperienza. Ospite in studio Davide Rado, medico genovese.

1 commento

  1. La formazione è molto più importante dell’esperienza, soprattutto in campo medico, è da preferire un medico bravo (da cv) che è in formazione continua (e recente) rispetto a un “anziano” che per anni fa la guardia medica, due prelievi in croce e tanti tappulli per campare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here