Primo caso di coronavirus in Liguria: un turista lombardo ad Alassio

2
475

Primo caso di coronavirus in Liguria. Si tratta di una turista lombarda, di Codogno, di 72 anni, residente da due settimane in un albergo di Alassio. La donna era giunta nella città del Muretto insieme ad una comitiva di turisti. Una task force ha trasportato la donna – che è in buone condizioni di salute – all’ospedale San Martino di Genova dove è stata ricoverata in isolamento a Malattie infettive. "Stiamo ricostruendo quello che c’è a monte – ha dichiarato il governatore ligure Giovanni Toti – La signora ha ricevuto cure al Pronto soccorso di Albenga prima che scattasse l’ordinanza. Abbiamo già rintracciato il personale sanitario che è entrato in contatto con lei". "Il sindaco di Alassio – ha aggiunto Toti – sta firmando ordinanze interdittive. L’albergo è in isolamento e il personale della struttura dovrà sottoportsi a isolamento volontario".

2 Commenti

  1. Buongiorno,
    Ieri e l’altro ieri sono entrate migliaia d persone nel savonese tutti vengono della Lombardia pensano che lo stato da firmato gli scuole per vacanza e sono usciti/scapate arrivati tutti,nn sanno che le scuole sono chiusi per oblige d stare a casa nn per andare in vacanza adesso il savonese è in rischio .

Comments are closed.