Coronavirus: migliorano i ricoverati liguri, salgono a 19 i casi positivi

0
168

Sale a 19 il numero dei casi positivi al Coronavirus in Liguria. Lo ha comunicato la Regione nel corso del pomeriggio. L’ incremento rispetto ai dati di ieri sera è interamente legato al cosiddetto cluster di Alassio, ossia ai due alberghi dove soggiornava la paziente 1.

E intanto sono in miglioramento i malati ricoverati negli ospedali liguri. Al San Martino in Malattie infettive ci sono cinque pazienti, secondo il dato aggiornato ad oggi, più un paziente con sospetto in attesa di risposta ma in buone condizioni generali. La paziente di 74 anni, la paziente ‘zero’ in Liguria tra gli ospiti nei due alberghi di Alassio, è in costante miglioramento. Altre tre di 68, 76 e 86 anni sono in buone condizioni generali. La paziente proveniente dall’Ospedale di Albenga di 86 anni che presenta una polmonite è in condizioni stabili rispetto a ieri, con lieve miglioramento del sensorio. E solo lei ha iniziato la terapia antivirale. Infine il paziente ricoverato presso Malattie Infettive dell’Asl 5 della Spezia presenta febbre, le condizioni generali sono buone e non ha sintomi respiratori.

"La situazione è sotto controllo – ha dichiarato il governatore ligure Giovanni Toti – e ci fa sperare in un lento ritorno alla normalità”. Le decisioni relative a restrizioni ed eventuali alleggerimenti delle misure dell’ordinanza verranno discusse col Governo e la Protezione Civile Nazionale e, nel caso ci fossero cambiamenti, verranno comunicate entro la giornata di domenica.