Spese Pazze, Matteo Rosso vince il ricorso e torna in Consiglio regionale

0
115

Il Tribunale di Genova ha accolto il ricorso presentato da Matteo Rosso sull’inchiesta “Spese pazze”, reintegrandolo seduta stante come consigliere regionale. Rosso era stato condannato nel giugno 2019 a 3 anni, 2 mesi e 15 giorni con la sospensione dell’attività istituzionale in base alla Legge Severino. Il suo rientro comporterà l’uscita dall’assemblea di Augusto Sartori che era subentrato al posto di Rosso come capogruppo di Fratelli d’Italia.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here