Coronavirus: test sierologici e tamponi, il punto in Liguria

0
191

Sono 25mila i sanitari che verranno sottoposti a test sierologico in Liguria. Al momento ne sono stati effettuati 2mila. Lo ha spiegato Regione. Di quelli già eseguiti, il 3% è risultato positivo. Nelle RSA saranno 20mila i test sierologici su personale sanitario, pazienti e anche personale amministrativo. In questo caso, ne sono già stati effettuati 1000. Nei prossimi dieci giorni saranno completati tutti e già oggi verranno effettuati ulteriori 2000 test. Verranno eseguiti test sierologici anche su 2400 donatori di sangue di tutte le province, persone tra i 18 e gli 80 anni, scelti a scopo statistico tra coloro che hanno già donato sangue dal gennaio scorso. Questo servirà a comprendere quale sia la penetrazione del virus e capire se sia vero, come è stato ipotizzato, che il virus abbia cominciato a circolare prima dell’esplosione dei cluster degli alberghi del Ponente. Un altro aspetto è capire quante persone hanno gli anticorpi e quale sia la situazione reale del contagio. Diverso il discorso dei tamponi: nel complesso, da inizio emergenza, sono stati eseguiti 12.069 tamponi in Liguria, di cui 735 nella giornata di ieri: di questi il dato storico – da inizio emergenza – evidenzia 4600 positivi. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here