Giampedrone: “In caso di nuovi contagi siamo pronti a bloccare le attività nelle aree focolaio”

0
76

Se i casi di contagio dovessero aumentare Regione Liguria è pronta a bloccare nuovamente le attività, non su tutto il territorio ma nelle aree focolaio. A specificarlo, l’assessore regionale alla Protezione Civile, Giacomo Giampedrone. “Il virus è ancora con noi, girano molte più persone e dal 3 giugno ci sarà la possibiità di muoversi su tutto il territorio nazionale e tra alcuni Paesi europei – ha aggiunto Giampedrone -. L’attenzione non potrà mai calare e in questo periodo sarà fondamentale il monitoraggio sanitario con valutazioni fatte di settimana in settimana”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here