Affittava in nero a immigrati e chiamava carabinieri per sfrattarli, denunciata

0
128

Affittava in nero a immigrati senza permesso di soggiorno e, quando perdevano il lavoro e non erano più in grado di pagare l’affitto, chiamava i carabinieri per denunciarli e sfrattarli. L’ultima volta risale ad alcuni giorni fa. Questa volta, però, i carabinieri hanno approfondito la questione e scoperto che la donna, una signora di 72 anni di Genova, aveva affittato la casa ad alcuni immigrati. Uno di questi, durante il lockdown, è stato licenziato e non ha dunque potuto continuare a pagare l’affitto. L’anziana, allora, ha chiamato i carabinieri per cacciarlo di casa sostenendo che l’uomo stesse occupando la casa abusivamente. La 72enne è stata denunciata per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here