Guida Locali riparte con app, pr virtuale, e-commerce e rete di vendita ampliata

0
165

Anche Guida Locali, il portale web ideato nel 2006 dalla Fabio de Luca Management
dell’imprenditore genovese Fabio de Luca (oggi all’indirizzo www.guidalocali.tv) e
dedicato ai locali migliori e di qualità nel settore ‘ho.re.ca.’, ovvero Hotellerie-Restaurant-
Café, oltre che nello shopping e servizi, si prepara alla cosiddetta Fase 2 post Coronavirus
con numerose e importanti novità, che sono state messe a punto nelle scorse settimane
dallo stesso Fabio de Luca e dal suo staff.
Il sito e tutto il network a esso collegato anticipano ancora una volta i tempi e le rivoluzioni, presentando una serie di servizi che saranno utilissimi sia per le numerose attività affiliate – che ormai hanno superato la quota di seicento – sia per tutti i loro frequentatori.
1) Guida Locali si amplia con una sezione news e diventa testata giornalistica
online registrata ufficialmente presso il Tribunale di Genova. Questo
rappresenta un arricchimento nel panorama informativo della città e non solo, con
particolare riferimento al tempo libero e all’entertainment, ma anche a raccontare
tutto quello che di buono c’è in giro, sempre restando propositivi e positivi e senza
mai cadere nei mugugni che tanto male fanno a tutti.
2) È stata ufficialmente varata, ed è scaricabile sia dal Google Play Store per
Android che dall’App Store per iOS, la nuova app di Guida Locali. Viene
presentata attraverso lo slogan: “I migliori locali a portata di mano”.
Fabio de Luca spiega: “È proprio questo, in effetti, il concetto chiave. Abbiamo
riprodotto a misura di smartphone tutte le funzionalità del nostro sito web: sulla App,
quindi, si possono trovare tutti i locali affiliati, suddivisi in tre categorie: Top, Locali e
Shopping. Per ogni locale, compariranno la scheda, le fotografie, i numeri per il
contatto, gli eventi che vengono organizzati e le promozioni. Ogni locale sarà
puntato su una mappa e ci saranno le indicazioni stradali su come raggiungerlo”.
In più, per ogni locale che ne farà richiesta, tra quelli legati alla ristorazione, sull’app
di Guida Locali ci sarà la possibilità di consultare il menu in formato digitale: un
servizio in più offerto sia ai clienti che ai gestori, che così potranno evitare, ogni
volta, il processo di sanificazione dei formati plastificati.
Chi scaricherà l’App otterrà inoltre, su un’altra sezione, la Card Club di Guida
Locali, che sarà nominale e che si potrà utilizzare presso le varie attività affiliate:
“Andrà mostrata – prosegue Fabio de Luca – per ottenere vantaggi esclusivi”. Infine,
una sezione Eventi & Promo indicherà quali offerte e quali appuntamenti ci sono
presso tutti quei locali che dispongono del Pr Virtuale.
Lunedì 1 Giugno partirà una campagna di web advertising a tempo indeterminato
per promuovere la nuova App di Guida Locali (obiettivo 1 milione di download app
entro il 2020).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here