Genova, il saluto di Bagnasco: “Amico dei lavoratori? Un onore”

0
85

Ieri c’è stato il saluto del cardinale Angelo Bagnasco come arcivescovo di Genova, avvenuto durante l’omelia nella messa solenne per la ricorrenza di San Giovanni Battista, patrono della città. “A te Genova, regina della Liguria, il mio abbraccio”, ha detto Bagnasco, che poi si è rivolto ai lavoratori: “Se sarò considerato vostro amico sarà per me un onore. La vostra vicinanza mi ha ricordato il duro lavoro di mio padre in fabbrica e di mio nonno nel nostro porto. Questi gesti mi hanno incoraggiato e resteranno tra i ricordi più belli”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here