Ponte Genova, Toti: “Rispetto profondamente scelta familiari vittime”

0
137

“Rispetto profondamente la scelta dei familiari delle vittime. Tutti portiamo dentro un grande dolore per le 43 vite spezzate da quella tragedia, che nessuno dimenticherà e per cui ci auguriamo possa essere fatta giustizia presto e che qualcuno paghi per quanto accaduto”. Così il governatore ligure, Giovanni Toti, commentando la decisione del Comitato Ricordo Vittime Morandi di non partecipare alla cerimonia di inaugurazione del nuovo viadotto. “In questi due anni, e dal primo momento del crollo di ponte Morandi, il dialogo con le istituzioni è sempre stato costante e la mia porta per loro è sempre stata e sempre sarà aperta – ha detto Toti – Credo sia giusto rispettare il loro volere anche se non nascondo che mi avrebbe fatto piacere che partecipassero in quella giornata così importante per tutti noi”. “A loro – ha aggiunto il governatore – andrà comunque il mio pensiero, come sempre avviene ogni volta che mi trovo in quel luogo. Un luogo che è comunque giusto celebrare perché da una grande tragedia è diventato simbolo di speranza e rinascita per l’Italia intera”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here