Coronavirus: al San Paolo di Savona prima sacca di plasma iperimmune

0
96

Nel reparto di Medicina trasfusionale dell’ospedale di Savona è stata ottenuta la prima sacca di sangue iperimmune che curerà i pazienti colpiti dal covid. Il trattamento prevede la trasfusione a una persona malata di Covid del plasma che contiene gli anticorpi di un paziente colpito dal coronavirus e poi guarito per rinforzare la reazione immunitaria al virus della persona ammalata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here