AutostradE, De Micheli: “Non si può mettere tra parentesi la sicurezza”. Toti: “Quante bugie”

0
149

Scontro a distanza sui cantieri autostradali tra il ministro alle Infrastrutture e ai Trasporti Paola De Micheli e il governatore ligure Giovanni Toti. “Non potevamo rinviare i controlli come qualcuno ci chiede perché non si può mettere tra parentesi la sicurezza – ha dichiarato il ministro -. Abbiamo elaborato un piano nell’ambito delle migliori regole tecniche per cercare di rendere sostenibili i controlli in un periodo condizionato dal termine dell’emergenza Covid e dall’inizio della stagione estiva”. “Quante bugie caro Ministro De Micheli – ha replicato Toti -. Dice che i controlli e i lavori in Liguria devono essere fatti così, subito e tutti insieme. Allora chiedo: se sono così urgenti, tanto da non poter fare una classifica di rischio e affrontarli secondo un programma, mi spiega perché avete deciso di farli in questo modo solo adesso e avete lasciato passare tutto l’inverno senza battere ciglio? La verità, purtroppo, è che lei e il suo Ministero non volete assumervi la responsabilità di nulla, o forse non ne siete capaci”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here