Regionali: Ferruccio Sansa candidato “giallorosso” contro Toti

0
356

Dopo settimane di trattative, iI candidato “giallorosso” alle regionali è Ferruccio Sansa. Lo ha decretato l’ultimo vertice di coalizione che si è svolto ieri sera. Sarà il giornalista del Fatto Quotidiano, in rappresentanza della coalizione centrosinistra-M5S, a sfidare Giovanni Toti. E prima ancora di battere gli avversari politici, Sansa dovrà convincere gli esponenti della coalizione che non sostenevano il suo nome. Martedì il Partito democratico ligure aveva provato a far convergere la scelta sulla candidatura di Paolo Bandiera, dirigente Aism. Ma il confronto di ieri sera ha portato ad un altro esito.

Rappresentare la coalizione di centrosinistra e M5S “è un onore che mi fa tremare i polsi”, ha detto Ferruccio Sansa, appena designato come candidato “giallorosso”. “Alle cerimonie di tagli di nastri di Toti, noi contrapporremo ideali e concretezza” dice disegnando la linea da seguire. E, a coloro che nella coalizione non avevano appoggiato il suo nome, dice: “E’ una candidatura che porta in sé un grande rinnovamento: cercheremo e vogliamo coinvolgere tutti, sia nei partiti che tra i cittadini. Dovremmo portare una proposta forte, che sia capace di convincere e coinvolgere. Non farò – precisa – promesse di qualunque genere come fanno altri per mendicare voti: faremo una proposta forte, sperando che la gente voglia partecipare a questo nuovo progetto di Liguria”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here