14 Novembre 2020 – Babboleo

Giorno: 14 Novembre 2020

“Break The Silence”: rompere il silenzio per dire basta alle molestie verbali e fisiche

“Break The Silence”: rompere il silenzio per dire basta alle molestie verbali e fisiche. L’associazione, nata a giugno a Torino, è apolitica e ha lo scopo di sensibilizzare le persone su tematiche come la violenza e la discriminazione di ogni tipo e genere.

Ora, con lo spettro di un nuovo lockdown, gli episodi di violenza domestica rischiano di moltiplicarsi come già avvenuto in primavera. Sono le donne, principalmente, a risultare le vittime di questo tipo di violenza.

Vanessa Russo, referente ligure di Break The Silence, ha raccontato su Babboleo News la storia dell’associazione, la sua esperienza personale e l’importanza di conoscere e contrastare i crescenti episodi di violenza, spesso innescati da molestie verbali.

Decreto ristori, l’infinita “battaglia dei codici”. Costi (Confartigianato): “Esclusi settori importanti. Si valuti il calo di fatturato”

“La battaglia dei codici”: così Confartigianato ha definito il decreto ristori emanato dal governo per risarcire le attività economiche danneggiate dall’emergenza covid.
Nel mirino dell’associazione c’è il criterio di assegnazione dei ristori basata sui codici Ateco. Secondo Confartigianato sono troppe le imprese escluse (in Liguria sono 3569) da un sistema inutilmente complesso.

Una trattativa, quella tra imprese, associazioni e Governo, che ha per il momento portato all’estensione dei ristori ad alcune categorie precedentemente escluse: fotografi, autobus operator e attività di ristorazione senza somministrazione, per un totale di 3.274 imprese liguri beneficiate dalla modifica.

Luca Costi, segretario di Confartigianato Liguria, si è detto ottimista circa l’estensione dei ristori anche alle imprese escluse, pur rimanendo perplesso sulle modalità di assegnazione dei ristori attraverso i codici, ritenendo più opportuna una valutazione delle perdite economiche basata sul calo di fatturato.
L’intervista di Luca Costi su Babboleo News: