Luglio 2021 – Pagina 3 – Babboleo

Mese: Luglio 2021

“Un flauto magico”. La magia di Luzzati rivive a Villa Duchessa di Galliera

Il Teatro della Tosse e l’estate. Un rapporto di grande vitalità che nel corso degli anni ha proposto straordinari spettacoli open air in location suggestive, insolite, spesso inedite. Quest’anno torna ad essere Villa Duchessa di Galliera a Genova-Voltri il set del nuovo spettacolo della Tosse “Un flauto magico”, in scena sino all’8 agosto, un nuovo omaggio all’arte e all’immaginario di Emanuele Luzzati, nel centenario della nascita del grande maestro genovese

La presentazione a Babboleo.it di Amedeo Romeo, direttore del Teatro della Tosse-Fondazione Luzzati.

INIZIO SPETTACOLO ore 21.00
Il GIOVEDI’ ore 20.00 
LUNEDI’ RIPOSO

Per maggiore sicurezza, al fine di evitare code e attese, gli spettatori dovranno essere muniti di biglietto prepagato. Si raccomanda la massima puntualità. È possibile acquistare i biglietti:
-online con carta di credito.
– al telefono al n. 3939663285, prenotando e poi pagando con bonifico bancario intestato a Fondazione Luzzati-Teatro della Tosse BANCOPOSTE, Sede di Genova IBAN: IT75 E076 0101 4000 0006 9163 822. In questo caso è necessario indicare nella causale il titolo dello spettacolo, data ora e numero di biglietti.
– con voucher tosse, al telefono al n. 393.9663285,
– online su www.happyticket.it


Sostegno psicologico gratuito per i cittadini liguri

L’Ordine degli Psicologi della Liguria ha siglato un protocollo d’intesa con la Regione Liguria e le associazioni dei consumatorie degli utenti per offrire sostegno psicologico gratuito ai cittadini e alle cittadine attraverso il progetto “Benessere psicologico e oltre”.
Il progetto – per il quale sono stati arruolati dall’Ordine dieci psicologi: quattro per la provincia di Genova e due ciascuno per le province di Imperia, La Spezia e Savona – verrà monitorato in collaborazione con il Dipartimento di Scienze della Formazione (Disfor) dell’Università di Genova ed è stato realizzato con i fondi del Ministero dello Sviluppo Economico – Riparto 2020.
Gli interessati possono rivolgersi al numero verde 800 180 431, scrivere una mail a psicologi@consumatoriliguria.it oppure recarsi agli sportelli allestiti dalle associazioni dei consumatori e reperibili sul sito www.consumatoriliguria.it.
Gli interventi di supporto psicologico, individuali o di gruppo, prevedono un’analisi della domanda e una prima consulenza psicologica, volte alla valutazione del bisogno emerso e all’orientamento della persona rispetto ai possibili percorsi psicologici-psicoterapeutici atti ad intervenire sul disagio manifestato.

Ai microfoni di Babboleo News abbiamo sentito Biancamaria Cavallini consigliera dell’Ordine degli psicologi

Con la dott.sa Cavallini abbiamo anche fatto il punto su quali siano i disagi psicologici che, anche a causa della pandemia, hanno colpito maggiormente la popolazione

Aeroporto di Genova: partenze nazionali a livelli pre-covid

Buoni i numeri delle partenze dall’Aeroporto di Genova, che è quasi tornato ai livelli pre pandemia per i voli da e per l’Italia. Con un forte afflusso di persone che si è registrato nel fine settimana.

Discorso diverso per i voli internazionali che a causa dell’aumento dei contagi o la richiesta di green pass hanno numeri inferiori a quelli del 2019.

Ai microfoni di Babboleo New Piero Righi direttore generale aeroporto Genova

Autostrade, Assagenti: chiusura A10? Rischio blocco merci da e per porto

L’Agcom ha avviato un procedimento di inottemperanza nei confronti di Aspi rispetto alla diffida che imponeva alla società di cessare la pratica scorretta accertata nel mese di marzo 2021, non avendo ridotto il costo del pedaggio o adottato alcuna procedura per riconoscere agevolazioni tariffarie per le tratte autostradali dove i cantieri hanno creato le maggiori criticità. In Liguria in particolare il riferimento è ad A7, A10 e A12. Al termine dell’istruttoria, l’Autorità aveva sanzionato la concessionaria con il massimo edittale, pari a 5 milioni di euro. Intanto in Liguria occhi puntati su agosto, preoccupa il rischio chiusura della A10 dal 6 al 23 agosto. “Il rischio è di un blocco delle merci da e per il porto di Genova”, spiega Paolo Pessina presidente di Assagenti. Ascolta l’intervista a Babboleo News.

Fabrizio Càlzia esplora “La Genova di Fabrizio De Andrè”. Ascolta l’audio

Un nuovo e originale racconto che incrocia la vita e i luoghi genovesi di Fabrizio De Andrè. Ne è autore la scrittore Fabrizio Càlzia, che torna nelle librerie con un nuovo progetto ispirato a De Andrè dopo ‘Uomo Faber’, appassionato omaggio al cantautore genovese realizzato insieme all’illustratore e fumettista Ivo Milazzo.

E’ “La Genova di Fabrizio De Andrè” (Newton Compton Editori), una guida alla città di Genova e al suo territorio e, allo stesso tempo, alla vita e alla musica di Faber, passando attraverso posti e storie spesso sconosciuti al grande pubblico.

Fabrizio Càlzia ha presentato il libro, disponibile in formato cartaceo o e-book, a Babboleo.it

Aspi, chiusure della A10 e timori di blocchi al traffico ad agosto

Timore di nuovi blocchi al traffico e isolamento nel periodo di maggior flusso turistico in Liguria per la richiesta di Mit e Aspi di chiudere l’autostrada A10 per 2 settimane, dal 6 al 23 agosto h24, nel tratto tra Genova Aeroporto e Genova Pra’ verso Savona inclusi i fine settimana, con 2 corsie libere in direzione Genova. L’obiettivo è completare definitivamente l’intervento nelle gallerie giudicato indifferibile all’autunno. Se i lavori non saranno completati entro il 26 agosto la tratta verrebbe ugualmente chiusa al traffico in assenza del rispetto dei requisiti minimi di sicurezza per la circolazione. A Babboleo News l’intervista all’assessore regionale alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone che fa il punto sulla richiesta di un confronto sulla situazione, ricordando anche le due novità positive emerse nelle ultime ore, cioé l’anticipazione dello stop ai cantieri dal 16 luglio al 1 agosto, per 2 settimane, sui lavori di maggiore impatto e poi l’estensione al lunedì mattina dello stop alle manutenzioni come nel week end.

“Fare luce”. Al Teatro Ivo Chiesa l’evento multimediale sul G8

Si intitola “Fare luce” il primo appuntamento del G8 PROJECT, il programma di iniziative con cui il Teatro Nazionale di Genova invita a riflettere sul G8 del 2001 e sui primi vent’anni del nuovo millennio.

Dal 19 al 22 luglio, negli stessi giorni in cui venti anni fa si tenne il summit degli 8 Grandi a Genova, all’interno del Teatro Ivo Chiesa il pubblico potrà sperimentare un innovativo percorso multimediale ideato da Davide Livermore con una rigorosa ricostruzione storica di quelle drammatiche giornate.

Grazie ad un’app sviluppata dall’azienda genovese ETT  gli spettatori potranno ripercorrere gli eventi del G8 di Genova attraverso il proprio smartphone. All’interno di un enorme cubo bianco, avvolti dalle musiche create da Stellare – Sartoria Sonora, potranno inquadrare con il proprio telefono una serie di marker e sbloccare, livello dopo livello, i contenuti testuali. Elenchi, date, cifre, cronache, sentenze: una sintesi senza precedenti di ciò che accadde durante e attorno a quei giorni, un racconto suddiviso in dieci step che ciascun spettatore potrà comporre e poi portare via con sé sul proprio cellulare. Un gesto che invita a elaborare una memoria condivisa, comune e partecipata.

I contenuti testuali sono stati realizzati con il contributo di Alessandra Balestra, Luciano Canfora, Stefania Opisso, Andrea Porcheddu, Margherita Rubino, Giulia Sanguineti, con la supervisione di Marco Menduni.

La presentazione a Babboleo.it di Davide Livermore, direttore del Teatro Nazionale di Genova

L’installazione di memoria FARE LUCE / Making light sarà aperta al pubblico da lunedì 19 a giovedì 22 luglio 2021 dalle ore 14 alle 21. Ingresso gratuito su prenotazione. Alcuni smartphone saranno messi a disposizione degli spettatori che non ne possedessero uno proprio. Gli ingressi saranno contingentati per permettere a tutti di partecipare in sicurezza. Sarà possibile prenotare a questo link a partire da lunedì 12 luglio. Per informazioni è disponibile il numero telefonico 0105342304 dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.

G8, a Genova tutto esaurito per l’apertura degli eventi del 20ennale al Ducale

Tutto esaurito per l’apertura degli eventi del ventennale dal G8 2001 di Genova. Oggi la prima di una lunga serie di tavole rotonde, ospite di Palazzo Ducale, lo stesso che nel 2001 ospitò il forum dei capi di Stato e di Governo degli 8 paesi membri. Ricordare i temi, dalla lotta per i diritti ai modelli di sviluppo ed economia sostenibile. “Genova 01, 20 anni dopo”, il contenitore che oggi ha ospitato tra gli altri Vittorio Agnoletto, al tempo portavoce del Genoa Social Forum. Ascolta l’intervista a Radio Babboleo News.

Assoutenti, su autostrade Liguria in tratte con lavori 1 incidente grave ogni 3 giorni

“Abbiamo constatato, dati alla mano, che esiste una pericolosità elevata derivante dai lavori in corso, non c’è quindi solo un problema di code ma anche di sicurezza, che noi avevamo denunciato. Quindi servono interventi urgentissimi per la messa in sicurezza di questi cantieri, va garantita la sicurezza della viabilità”.
Lo spiega a Radio Babboleo News Furio Truzzi, presidente di Assoutenti, parlando del primo report dell’associazione realizzato sul tema trasporti e viabilità, dal quale emergono dati allarmanti rispetto all’aumento degli incidenti in autostrada nelle tratte interessate dai cantieri. “Un sinistro grave ogni 3 giorni – spiegano da Assoutenti – con la ripartenza degli spostamenti degli italiani si è assistito ad una crescita dei sinistri in autostrada. I sinistri più gravi registrati nell’ultimo mese sulle autostrade, sono stati 9 tutti in punti dove erano presenti cantieri stradali”. Per l’associazione gli incidenti sono in aumento del +37% rispetto al 2020.
Il tema si intreccia anche con la carenza infrastrutturale ligure, tra tutte le opere anche e soprattutto la Gronda, che separerebbe il traffico pesante dalla viabilità veicolare.
“Serve una cultura che non sia quella dei veti incrociati – prosegue Truzzi – per cui va bene il Terzo Valico ad esempio, purché non a casa mia”.
Il presidente di Assoutenti ha rilanciato anche la class action su autostrade, chiamando all’unità.
“L’abbiamo già lanciata da mesi, ci fa piacere che altre associazioni e partiti, si dedichino a questo. Ma è un tema delicato, ritengo ci sia bisogno di coordinamento per fare veramente l’interesse dei liguri”. Ascolta l’intervista.

Covid, Ansaldi (Alisa): Aumento incidenza ma pressione conservata su ospedali

Preoccupa la variante Delta in Italia dove si teme un’impennata di contagi entro agosto. Ancora allo studio il decreto del governo sul green pass che potrebbe prevedere multe fino a 400 euro e la chiusura dei locali fino a 5 giorni. Le nuove regole potrebbero riguardare anche i ristoranti al chiuso. Intanto si temono nuove zone gialle. In Liguria l’indice rt è in aumento. “
“Nelle settimane precedenti avevamo un’incidenza che era allo 0,8-0,9 casi su 100mila abitanti al giorno, oggi sicuramente abbiamo un aumento, osservato nelle ultime due settimane. Per ora abbiamo una pressione conservata sugli ospedali. Il vaccino deve essere la nostra arma per difenderci”, spiega a Radio Babboleo News Filippo Ansaldi, direttore generale di Alisa facendo il punto della situazione sulla pandemia, i nuovi contagi covid e la variante Delta. Ascolta l’intervista.