1 Settembre 2021 – Babboleo

Giorno: 1 Settembre 2021

Weekend su due ruote: 200 harleysti per le vie di Genova

I genovesi più attenti avranno notato, nel weekend appena trascorso, un via vai di motociclisti per le strade della città, da Nervi al Porto Antico, da Corso Italia alla Sopraelevata.

Sabato e domenica si sono infatti riuniti più di 200 harleysti, in sella alle loro moto, che hanno trascorso il fine settimana a Genova per partecipare all’edizione 2021 del Bike & Blues.

L’evento, organizzato dal club genovese Genova Chapter, ha coinvolto, nel pieno rispetto delle normative anti covid, appassionati provenienti da diverse città: 100 Torri Chapter (Pavia), Alba Chapter (Alba), Avgvsta Tavrinorvm Chapter (Torino), Duemari Chapter (Messina), Lake Como Chapter 2021 (Como), Portofino Coast Chapter (Portofino), Treviso Chapter (Treviso) e Versilia Chapter (Lucca).

I biker si sono dati appuntamento sabato mattina alla concessionaria Harley di via del Commercio, a Nervi e alle 15 hanno dato il via a una parata che, attraversando il levante genovese lato mare, li ha portati nel cuore della città fino a piazza Matteotti, dove il gruppo, tra gli sguardi curiosi dei presenti, si è fermato e i partecipanti si sono divisi per visitare il centro storico. Il run è poi proseguito in direzione Porto Antico, dove è stata predisposta un’area per la cena e per il dopocena con spettacolo di cabaret e premiazioni dei Chapter.

Anche domenica i biker si sono incontrati in concessionaria a Nervi per un veloce brunch, poi sono ripartiti per un giro sul monte Fasce fino a Recco, dove hanno potuto assaggiare alcune nostre tipiche specialità culinarie prima del rientro a casa.

Festival del Mediterraneo: al via la 30esima edizione

Persone, luoghi, partecipazione, inclusione e diversità descrivono le
intenzioni che sottendono al Festival Musicale del Mediterraneo. Giunge
alla 30ma edizione uno dei Festival più storici e vetusti d’Italia e d’Europa
dedicato alle musiche del mondo. Iniziato nel 1992, il Festival si è svolto
per 20 anni nel Porto Antico di Genova e poi nelle piazze del centro
storico, nei musei, nei chiostri e nei parchi della città. Oltre 450 concerti
con 88 paesi rappresentati, produzioni, progetti speciali, prime nazionali ed
europee, tematiche ed incontri tra culture e musiche differenti, con
attenzione particolare alle aree in condizione di disagio. Per questa
30esima edizione si porteranno in scena artisti che hanno segnato la storia
del Festival e della world music attraverso nuovi progetti e collaborazioni
con particolare attenzione al benessere delle comunità e alle nuove
generazioni. Concerti in acqua, all’alba, al tramonto, sui Forti, nei palazzi
e nei musei della città da oggi 1° al 19 settembre.

L’intervista di Babboleo News a Davide Ferrari ideatore e direttore artistico del Festival.