15 Aprile 2022 – Babboleo

15 Aprile 2022

Ponte pasquale, in Liguria si intravede la luce in fondo al tunnel dopo due anni difficili

La situazione pandemica, grazie all’alto tasso di vaccinazione e alla bella stagione ormai in arrivo, è fortunatamente in costante miglioramento. In Liguria ci si affaccia al weekend pasquale con particolare ottimismo nonostante la guerra in Ucraina abbia provocato una lunga serie di rincari che rallentano fortemente la ripresa economica. Nel settore del turismo l’umore è sicuramente alto e le previsioni sono più che ottime, complice il bel tempo atteso e soprattutto lo stop provvisorio dei cantieri lungo le nostre reti autostradali.

La fine dello stato di emergenza è sicuramente una boccata di ossigeno per il settore dei balneari come sottolinea Enrico Schiappapietra, presidente regionale del Sib (Sindacato italiano balneari), che però non abbassa la guardia sul Covid.

I numeri sono buoni e in certi casi superiori rispetto al periodo pre-pandemia del 2019 come ci riferisce Giuseppe Costa, presidente e amministratore delegato di Costa Edutainment (società che gestisce l’Acquario di Genova).

Cauto ottimismo riscontrato anche da Fabio Serpi, coordinatore di AssoHotel Confesercenti Genova.

Luca Dalpian, presidente di Coldiretti Genova, si augura che questi giorni di festa possano rappresentare un inizio della tanto attesa ripresa, nonostante il periodo difficile, complici i forti rincari dei prezzi.

L’ambulatorio di quartiere diventa realtà, Torzetti (FNP CISL Genova): “Ora estenderlo in altre zone”

“Nasce l’ambulatorio di quartiere per i cittadini delle zone di Oregina e del Lagaccio a Genova, si tratta di un modello di sanità territoriale molto importante per le persone più deboli e anziane che nasce grazie alla sinergia tra le organizzazioni sindacali dei pensionati genovesi e ASL3”. Lo spiega a Babboleo News Ettore Torzetti, segretario generale FNP Cisl Genova Area Metropolitana, parlando dell’apertura del nuovo sportello sanitario nei due quartieri cittadini.

“L’ambulatorio – sottolinea Torzetti – garantirà la presa in carico tra medico di famiglia, servizi territoriali e ospedale prevedendo anche interventi a domicilio. Sarà importante anche prevedere la presenza di ambulatorio specialistico di geriatria. Questa nuova struttura sarà attiva martedì dalle 16 alle 19 e mercoledì mattina dalle 8 alle 11 presso i locali dell’ASL 3 in via Lagaccio 9. L’utenza potrà ricevere informazioni contattando negli orari di apertura il seguente numero: 0108495969. E’ un primo passo importante ma adesso bisogna lavorare affinché questo modello venga diffuso il più possibile anche in altre zone della città”.

Ascolta l’intervento a Babboleo News di Ettore Torzetti.