3 Giugno 2022 – Babboleo

Giorno: 3 Giugno 2022

‘Il Parco del Basilico dei Piccoli’ sbarca al Porto Antico di Genova: un’iniziativa che vedrà protagonisti i bambini alle prese con pesto e mortaio

E’ stato inaugurato oggi pomeriggio alla Marina del Porto Antico il ‘Parco del Basilico‘, l’iniziativa nasce dalla collaborazione tra Pesto per Amore e l’Associazione onlus Il Porto dei piccoli e si rivolge alle famiglie con l’obiettivo di incentivare l’inclusione di giovani con fragilità  attraverso la cultura dei prodotti locali. I bambini avranno a portata di mano delle piccole serre di basilico e quanto necessario per produrre, giocando, il pesto ligure.
Questo progetto prende il via grazie a Pesto per Amore che accanto al suo punto vendita di prodotti tipici, una roulotte che fa bella mostra in prossimità del Galeone Neptune a Marina Porto Antico, mette a disposizione lo spazio, le serre per i bambini e gli strumenti necessari.

Paolo Silvestri, di Pesto per Amore, spiega: “Abbiamo pensato di mettere il nostro amore per il Pesto, al servizio della Liguria e dei nostri piccoli, perché i bambini possano imparare “pestellando” nei nostri mortai le origini di una ricetta antica. Fare il pesto, insegnare ai bimbi il segreto del mortaio, del profumo che scaturisce insieme al basilico, della bellezza del gesto, antico, lento, ripetitivo, penso sia molto educativo e sia allo stesso tempo uno strumento potente a livello evocativo delle nostre tradizioni. Lo abbiamo scoperto quasi per caso e con noi ci stanno credendo, come compagni di viaggio, realtà bellissime come Il Porto dei piccoli e Marina Porto Antico.”

“L’associazione grazie a questa bellissima collaborazione porta il proprio valore – spiega Clarissa Poggi – Coordinatore associazione del Porto dei Piccoli, Utilizzare tutti quelli che sono i mezzi dei bambini ovvero il gioco e divertimento in questo caso per valorizzare il territorio”

Paolo Corvo, Direttore del laboratorio di sociologia dell’Università degli studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, dove insegna culture del viaggio e dinamiche sociali e nuove tendenze nel food e nella ristorazione, ribadisce l’aspetto sociale dell’alimentazione, dove un alimento come il pesto diventa punto di incontro di culture e il “pestellare” un momento di benessere e felicità.

Torna la 2ª edizione di “Corriamo per le donne e i bambini”

Tutto pronto per la seconda edizione di “Corriamo per le donne e i bambini“, la corsa non competitiva organizzata dal “Centro per non subire violenza” in occasione della giornata internazionale dei bambini/e vittime di aggressioni e della giornata internazionale dei diritti delle bambine rivolto alla cittadinanza per promuovere la cultura del rispetto. Una cultura che escluda la violenza di genere e per sostenere il Centro Antiviolenza e le Case Rifugio e in particolare i progetti educativi per i minori vittime di violenza. 

L’iniziativa si svolgerà domenica 5 giugno con ritrovo alle ore 10:30 in Piazza Rossetti, partenza da Piazzale Kennedy fino a Boccadasse, check point ore 11:30, partenza da Boccadasse per ritornare in Piazza Rossetti ore 12:30 per saluti e ringraziamenti. Le maglie si possono ritirare prima della corsa.

Ai microfoni di Radio Babboleo Chiara Panero, responsabile casa rifugio centro per non subire violenza.

Per iscriversi: telefono 3478545646 o e-mail: eventipernonsubire@libero.it
Donazione tramite offerta libera a partire da 5 euro.

Giornata mondiale della bicicletta, Solari (FIAB): “A Genova il bike sharing funziona discretamente, ma servono nuove stazioni”

Oggi, venerdì 3 giugno, è la quarta ricorrenza della giornata mondiale della bicicletta, approvata il 12 aprile del 2018 come giornata ufficiale delle Nazioni Unite per la consapevolezza dei benefici sociali derivanti dall’uso della bicicletta come mezzo di trasporto e per il tempo libero. La bici è un mezzo di trasporto semplice, economico e che rispetta soprattutto l’ambiente. Si tratta di uno strumento fondamentale per contrastare la crisi climatica e un mezzo di trasporto strategico. Una delle poche notizie positive sulla tutela dell’ambiente è la crescita progressiva del numero di bici, sempre più spesso assistite da batterie elettriche.

Di questa ricorrenza ha parlato a Babboleo News Romolo Solari, Presidente FIAB Genova, che si è soffermato sul rapporto tra il mezzo a due ruote e il capoluogo ligure.

Solari fa il punto sul bike sharing a Genova e quali aspetti possono essere migliorati.

Genova viene definita come una città non adatta alla bicicletta a causa dei continui saliscendi, però in tanti, come ricordano Solari ed Enrico Musso si dimenticano delle bici a pedalata assistita che vanno a risolvere il problema salite.

Infine Fiab Genova chiederà alla prossima giunta che gli spazi tornino a essere delle persone e non siano occupati da auto e moto, insomma, una città dove ci si possa muovere in sicurezza in bici, a piedi, con i mezzi pubblici.

Primo-Per gli amici First. Gloria De Palo presenta il suo romanzo al Che Festival

Diverte, commuove, emoziona. E’ un esordio letterario appassionante e ricco di colpi di scena quello di Gloria De Palo, insegnante e traduttrice genovese, autrice di ‘Primo.Per gli amici First’ (I.Edizioni – https://www.amazon.com.au/Primo-amici-First-Gloria-Palo/dp/B09XCJTX65).

Il romanzo è ambientato nella Genova di oggi e racconta le vicende di Primo, piacente impiegato quarantacinquenne la cui vita viene improvvisamente travolta da una girandola di tumultuosi cambiamenti e nuove relazioni che gli faranno affrontare un viaggio inatteso e coinvolgente.

Gloria De Palo racconta Primo a Babboleo.it

La prossima presentazione di ‘Primo.Per gli amici First’ si svolgerà al Che Festival di Music For Peace- Piazza dei diritti martedì 7 giugno alle ore 18