Sicurezza a Genova, Gambino “replica” al SIAP: Traverso chiede un incontro

L’assessore del Comune di Genova, Sergio Gambino, in questi giorni ha risposto alle polemiche dell’opposizione in Consiglio Comunale. I consiglieri di minoranza hanno riportato le criticità evidenziate dal SIAP, il Sindacato Italiano Appartenenti Polizia. In particolare, il consigliere del PD Claudio Villa riportava il malcontento del sindacato per la mancanza di volontà politica a creare un coordinamento tra le forze di polizia locale e quelle della polizia di stato.

“In questi sei mesi ho partecipato a innumerevoli incontri con carabinieri, prefettura, forze dell’ordine in generale e nessuno mi ha mai rappresentato questa problematica” ha detto Gambino. “Da settembre a oggi Polizia locale, Guardia di Finanza, Polizia di Stato, Carabinieri e Asl hanno fatto attività congiunte per circa 50 interventi, che hanno portato a 5 arresti, 50 sanzioni, 60 denunce, 37 segnalazioni per droga. Per fare questi interventi ci si deve coordinare”.

Il segretario del SIAP, Roberto Traverso, ha invitato quindi l’assessore ad un confronto – anche pubblico – trovandosi in disaccordo con la sua disamina. “I dati che ha fornito non danno una risposta a problematiche che abbiamo oggettivamente dimostrato” spiega. “La nostra posizione, comunque, non è conflittuale ma costruttiva. Vogliamo confrontarci con Gambino, auspico che venga organizzato un incontro a cui parteciperò volentieri”.

L’intervento di Traverso su Babboleo News