20 Settembre 2023 – Babboleo

20 Settembre 2023

50 bambini in bici inaugurano la nuova pista ciclabile della Valbisagno

Sono stati 50 alunni dell’Istituto Comprensivo Molassana e Doria ad inaugurare questa mattina la nuova pista ciclabile della Valbisagno che collega via Merello a piazzale Brigata Volante Severino. Per gli alunni dell’IC Doria una pedalata in tutta sicurezza accompagnati da docenti, dagli “angeli custodi” della Ciclistica Molassana e della Genova MTB Sant’Eusebio (adulti volontari in bicicletta che scortano i bimbi lungo il percorso proteggendoli fisicamente, istruendoli sulle norme del Codice della Strada) e da un’ambulanza dell’associazione GAU di Prato.

La nuova pista ciclabile, monodirezionale su entrambi i sensi di marcia, copre un itinerario di circa 4,5 chilometri. Dopo circa 650 metri il percorso prosegue sul marciapiede, in promiscuità con i pedoni , fino ad arrivare vicino al ponte Fleming per poi continuare lungo via Adamoli e via Pedullà per circa 2,8 km. Il percorso prosegue poi sul marciapiede a monte, nei due sensi di marcia, spostandosi sulla sponda destra del Bisagno dove si trova, non molto distante dal ponte, una zona di sosta attrezzata. Successivamente i bambini dovranno pedalare per circa ancora 1 km su via Struppa per poi concludere il loro percorso in piazzale Brigata Volante Severino.

“Il primo lotto della pista ciclabile della Valbisagno era già percorribile da qualche tempo, ma abbiamo atteso l’inizio dell’anno scolastico per poterlo inaugurare ufficialmente con i bimbi e le maestre dell’IC Molassana e Doria che, dall’anno scorso, hanno dato vita a un bellissimo bicibus – dichiara l’assessore comunale Matteo Campora – La nuova pista, progettata e realizzata per separare il più possibile i flussi ciclistici dalla viabilità ordinaria, offre alle bici un percorso sicuro e confortevole”

Genova da tutto esaurito per il Salone Nautico 2023: aperture prolungate nei negozi per accompagnare i turisti

E’ ormai tutto pronto per la 63° edizione del Salone Nautico internazionale di Genova, dal 21 al 26 settembre in città: l’evento più atteso per gli appassionati del mondo della nautica ma anche dal forte impatto sia per il comparto ricettivo, che per ristoranti e negozianti.

Tutto esaurito in città per il periodo del nautico” – racconta ai microfoni di Radio Babboleo Paolo Barbieri, direttore Confesercenti Genova – “a corollario le attività di ristorazione che aspettano soprattutto nel weekend buoni risultati in tutta la città, ma anche i negozi che stanno organizzando eventi, iniziative e aperture prolungate per accompagnare turisti e visitatori del Nautico”.

“Operae”: esposta a Genova la scultura che fa riflettere sul rapporto uomo e natura

Un uomo che dall’alto scruta l’orizzonte in cima ad un’opera d’arte con lo sguardo rivolto verso il futuro riflettendo sul rapporto tra l’uomo e il “costruire”. La Galleria Studio Rossetti di via Chiabrera 33 rosso presenta “Operae”, la scultura realizzata dall’artista Gianni Lucchesi in collaborazione con l’azienda Giannoni & Santoni che sarà installata in piazza De Ferrari. L’opera, un’installazione alta 13 metri, sarà inaugurata domani giovedì 21 settembre alle ore 20 alla presenza di autorità ed istituzioni locali e rimarrà esposta fino al 5 novembre 2023. Dopo Genova, la sua presenza è prevista nelle principali città culturali italiane in
un tour programmato per tutto il 2024.
La scultura è stata presentata la prima volta al Fuori Salone di Milano lo scorso aprile, nella cornice della mostra-evento Interni Design Re-Evolution nel Cortile d’Onore dell’Università degli Studi di Milano.
L’installazione è costituita da 12 cubi in cemento che danno vita ad una torre, alla cui sommità è collocata la scultura a grandezza naturale di un uomo seduto con lo sguardo verso l’orizzonte. La scultura è fortemente caratterizzata da elementi geometrici e matematici. La sequenza aurea di Fibonacci scandisce la rotazione dei cubi che sorreggono l’uomo e subisce una lieve rotazione in prossimità della sequenza 1, 1, 2, 3, 5, la cui somma è 12, quanti sono anche i metri di altezza della torre. I segni dorati che graffiano le superfici in cemento sono la sovrapposizione crescente verso l’alto di un sigillo bruniano.


Ai microfoni di Radio Babboleo abbiamo sentito Elisabetta Rossetti, titolare della Galleria Studio Rossetti che ci ha raccontato qual che dettaglio in più sull’evento e non solo




Torna il Silver Economy Forum: la 5ª edizione in programma a novembre a Genova e Roma 

Il primo evento in Italia dedicato al mondo degli over 50 torna il 14, 15 e 16 novembre 2023 a Genova e per la prima volta proporrà una quarta giornata a Roma, venerdì 24 novembre. Speakers di rilievo a confronto in sessioni di lavoro, incontri B2B, spazi espositivi, aree ed eventi aperti al pubblico, dibattiti, conferenze e workshop per comprendere i cambiamenti della società di domani insieme ad economisti, aziende, associazioni, amministratori ed esperti di settore.
Il Forum, ideato e organizzato da Ameri Communications, è impegnato a valorizzare e far emergere la filiera di eccellenze della Silver Economy italiana, con il patrocinio e la partecipazione di importanti partner sul territorio, tra i quali Regione Liguria, Comune di Genova, Associazione Genova Smart City, Camera di Commercio e Università degli Studi di Genova, e con il supporto di importanti aziende, associazioni e ordini professionali.
Il titolo e filo conduttore di questa edizione, #LIFE, pone al centro il miglioramento della qualità della vita della popolazione silver. La 5ª edizione si focalizza sulla ricerca di nuove possibilità per la popolazione “over-anta” per vivere bene e a lungo: dalle scoperte scientifiche e tecnologiche a tutti i servizi che favoriscono il benessere psico-fisico della persona. Le conferenze verteranno sulle nuove e importanti tematiche che ruotano intorno al mondo dei “silver”: l’arte della prevenzione, longevità e alimentazione, digitalizzazione della sanità, psicologia dell’invecchiamento, sostenibilità economica e crescita demografica, e-health e intelligenza artificiale, turismo extra stagionale e tempo libero, nuove soluzioni abitative.
Altra preziosa occasione di confronto sarà quella offerta alle imprese nello spazio riservato agli incontri B2B per cogliere nuove opportunità di business e partnership in un settore che, secondo le stime, incide tra il 16,6 ed il 19,7% del Pil italiano, vale a dire tra i 297 e i 350 miliardi di euro: un bacino, quello della popolazione con più di 65 anni, che è dunque quantitativamente e qualitativamente sempre più significativo, e a cui il sistema-paese è chiamato a guardare con un nuovo approccio.
«Siamo orgogliosi di avere promosso quella che si è ormai consolidata come la principale rassegna di settore in Italia – afferma Daniela Ameri, Presidente del Silver Economy Forum che abbiamo intervistato ai microfoni di Radio Babboleo – e di averlo fatto partendo proprio da Genova


COME PARTECIPARE
L’evento è gratuito e aperto al pubblico: per partecipare alle sessioni è necessaria la registrazione al link https://www.silvereconomyforum.it/partecipa/ .
Tutte le informazioni su come diventare Sponsor e sulle proposte di partecipazione sono disponibili al seguente link https://www.silvereconomyforum.it/diventa-sponsor/ .