8 Aprile 2024 – Babboleo

8 Aprile 2024

Presidi mobili della polizia locale: a Genova il tour della città

Oggi la tappa a Carignano. Gambino: “«Gli agenti sono addestrati a trattare con i minori. Confidiamo molto su questo tipo di approccio per aiutare chi si è trovato in difficoltà e chi teme di potersi trovare in difficoltà prossimamente»

GENOVA – Continua l’attività di assistenza e informazione alla cittadinanza, stavolta con il ritorno dei presidi mobili, tra scuole e quartieri. Nel weekend si è tenuta la prima tappa in piazza Rapisardi, a Pegli, dove gli agenti hanno dato a giovani studenti principi di educazione stradale, ma anche informazioni circa i rischi di aggressione o rapina. Un’iniziativa che non solo mira a rendere le strade più sicure ma anche ad abbracciare l’intera comunità genovese. Con il servizio delle pattuglie di quartiere, già attive dallo scorso mese, si arricchisce l’attività di presidio, puntando su un approccio di vicinanza ai cittadini, combattendo la microcriminalità. A spiegarcelo, l’assessore comunale alla Sicurezza Sergio Gambino.