Torna Genova in rosa: la corsa a sostegno delle donne vittime di violenza

Genova – Si avvicina l’appuntamento “Genova in Rosa” la suggestiva camminata a passo libero a sostegno delle donne vittime di violenza e giunta alla sua terza edizione.

Appuntamento Domenica 12 maggio alle 9,30 in Piazza Rossetti nel quartiere della Foce dove donne e uomini, desiderosi di partecipare, si riuniranno in attesa del via alle 10,30, per percorrere insieme circa 4 chilometri lungo Corso Italia lato mare, sino a raggiungere Boccadasse in un lungo fiume rosa.

La finalità di questa iniziativa va ben oltre la semplice attività motoria: il ricavato dell’evento, una volta sottratte le spese organizzative, sarà devoluto in beneficenza al Centro Antiviolenza Mascherona che quotidianamente offre sostegno e assistenza alle donne vittime di violenza, contribuendo in modo significativo alla loro tutela e al loro recupero.

Partecipare a questa camminata significa non solo prendersi cura del proprio benessere fisico, ma anche dimostrare solidarietà e supporto verso chi vive situazioni di difficoltà e disagio. Un gesto di generosità che, attraverso l’attività fisica, si trasforma in un segno tangibile di sostegno alle donne bisognose di aiuto e protezione.

Il Gruppo Babboleo, condividendo profondamente i valori della manifestazione, ha scelto di sostenere l’evento diventandone media partner.

E’ possibile iscriversi on line tramite il link che trovate sulla Pagina Facebook e Instagram di My Trekking, scrivendo via whatsapp al 3351779367 oppure di persona presso le sedi di My Trekking in Piazza Piccapietra 85 e del Centro Mascherona in Piazza Colombo 3 a Genova o direttamente alla partenza, domenica 12 maggio, in Piazza Rossetti dalle 9.30 alle 10.30.