Relitti del Mar Ligure, tre idee per un’immersione

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Tra mari e monti la Liguria riesce sempre ad offrire paesaggi incredibili ed escursioni uniche. Non dimentichiamoci però delle bellezze nascoste sotto il livello del mare: il nostro Mar Ligure è una scoperta continua e ci offre diversi relitti visitabili attraverso immersioni. Ne abbiamo scelti tre, con differenti livelli di difficoltà:

“La chiatta” è il relitto di una vecchia chiatta in cemento armato, il suo compito era quello di trasportare i massi per la costruzione della diga Foranea del Porto di Genova. Ad oggi la si trova a ridosso della diga. L’immersione è semplice, e offre la possibilità di entrare all’interno delle casse che la costituivano. Scesi dal relitto ci si trova su un fondale roccioso ricco di vita.

Il relitto Bettolina si trova a Sestri Levante, ed è stata varata originariamente con il nome di “Gretha”. Era un barcone fluviale olandese utilizzato per il trasporto merci; fu colpita ed affondata da un attacco aereo nel 1944 al largo della Baia del Silenzio di Sestri Levante. Il relitto è intatto, cucina e sala macchina custodiscono ancora i loro strumenti e utensili; si trova a 30mt di profondità. Si tratta di un’immersione sconsigliata alle persone inesperte per la corrente e la scarsa visibilità.

Il relitto Haven è sicuramente il più conosciuto, varato originariamente con il nome Amoco Milford Haven nel 1973, era una superpetroliera e naufragò l’11 aprile 1991 nel tratto di mare davanti a Voltri, causando la morte di cinque membri dell’equipaggio ed una perdita di migliaia di tonnellate di petrolio. Questo è il relitto visitabile più grande del Mediterraneo, l’immersione è considerata impegnativa viste le profondità, e quindi sconsigliata a persone inesperte. Secondo le disposizioni della Capitaneria di porto di Genova vi è la possibilità di immergersi se si è in possesso del brevetto corrispondente alla propria quota di immersione, di una barca di appoggio ed accompagnati da personale guida, il quale per il relitto Haven deve mantenere il rapporto di 1 guida per tre sub.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo