Remida day 11° torna al Palazzo Ducale di Genova – Babboleo

Remida day 11° torna al Palazzo Ducale di Genova

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Ai microfoni di Radio Babboleo abbiamo avuto come ospite Etta Rapallo, la presidente di Sc’Art!”, che ci ha parlato dei Remida Day in programma questo venerdì e sabato a Palazzo Ducale: “Lo staff di Remida Genova ha scelto, in questo tempo,  di dare un segno e di non rinunciare al Remida day, come avvenuto l’anno precedente” .

Remida day 11° sarà una manifestazione dedicata a:

  • CREATIVITÀ’ come essenza della trasformazione
  • SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE come reciprocità: tutto quello che facciamo influenza l’ambiente e quindi i materiali sono un messaggio estetico legato all’etica
  • LO SPAZIO PUBBLICO come luogo in cui agire la creatività e promuovere una cultura contraria allo spreco.

Un’occasione per indagare le potenzialità dei materiali, degli scarti di produzione, prodotti non perfetti, oggetti senza valore apparente, per accedere all’idea di nuove possibilità di comunicazione e di creatività.

Il Programma :

Anteprima Giovedì 13 maggio – negli spazi di Palazzo Ducale , dalle ore 10 alle ore 17, avrà luogo l’allestimento  per preparare il Remida day 11°: lo staff del Centro Remida Genova (APS “ Sc’Art!”), in collaborazione con il Servizio Didattica ed Eventi culturali della Fondazione per la Cultura di Palazzo Ducale, sarà presente, a disposizione di giornalisti e cittadini, per raccontare con parole e con gesti, i lavori in corso dedicati alla realizzazione di giornate speciali, dedicate a reinterpretare luoghi della città e a rinnovare sguardi curiosi verso i materiali di scarto.

Remida day 11° – Venerdì 14 maggio e Sabato 15 maggio dalle ore 10,30 alle ore 17,30 – nell’Atrio e nei Cortili di Palazzo Ducale con la Installazione a cura di Emanuela Musso:  Il Cortile Maggiore di Palazzo Ducale sarà abitato da una moltitudine di forme, segni e colori; saranno decine di giacche di jeans da lavoro (anch’esse di scarto ma nuove), a simboleggiare l’essenziale presenza dei CORPI, portatori di sguardi, esplorazione e scoperta, in relazione con i materiali e con lo spazio. L’edizione 2021sarà quindi caratterizzata dall’ASSENZA del TATTO e della vicinanza fisica, senza rinunciare a NUOVE VISIONI che ricompongono il processo della scoperta della bellezza, intesa come possibilità di sentire se stessi, gli altri, il mondo. Un’installazione dove il simbolico interagisce con l’azione: la DISTRIBUZIONE DEI MATERIALI avverrà infatti attraverso un percorso di stimoli e sollecitazioni visive durante il quale il pubblico incontrerà delle confezioni “MONOTATTO” contenenti vari materiali a disposizione. Ci sarà anche un Area Accoglienza dove verranno fornite informazioni su Remida Genova con la proiezione video “I materiali in cammino”, narrazione delle recenti attività , a cura di Stefania Bosisio Castellucci e dello staff Remida Genova.

Il Remida day 11° è stato organizzato con la collaborazione del Servizio Didattica ed Eventi culturali della Fondazione per la Cultura di Palazzo Ducale, di AMIU Genova e della Coop. Sociale Il Laboratorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo