Sustain-Ability: #costaedutainmentchallenge, le sfide per migliorare o ridurre l’impatto ambientale – Babboleo

Sustain-Ability: #costaedutainmentchallenge, le sfide per migliorare o ridurre l’impatto ambientale

Condividi questo Post

Costa Edutainment con l’inizio del 2022 ha lanciato Sustain-Ability, una challenge per incoraggiare nei propri collaboratori comportamenti virtuosi e sostenibili.

In coerenza con gli obiettivi dell’Agenda2030, ogni settimana sarà proposta una piccola “sfida sostenibile” per contribuire a migliorare il nostro impatto sull’ambiente, magari cambiando qualche abitudine quotidiana o prestando più attenzione agli altri.

Inizialmente destinata ai propri dipendenti, l’idea è stata estesa anche alle community social, per diffondere sempre più le buone pratiche per la salvaguardia del Pianeta.

Ogni settimana, i follower delle strutture gestite da Costa Edutainment – Acquario di Genova, Acquario di Livorno, Oltremare, Acquario di Cattolica, Italia in miniatura, Aquafan, Biosfera, Bigo – sono invitati a pubblicare la loro attività virtuosa con l’hashtag #costaedutainmentchallenge.

Nel progetto sono coinvolti anche i social ambassador dell’Acquario di Genova che, insieme ad altri influencer, coinvolgeranno i loro follower.

Le prime sfide dell’anno: camminare (quando le distanze lo consentono) o condividere con colleghi mezzi di trasporto non inquinanti per raggiungere i luoghi di lavoro; ridurre i rifiuti che produciamo, oltre che differenziarli, provando a usare una compostiera domestica; diventare vegetariani per una settimana e magari mantenere l’abitudine di un giorno a settimana (fa bene alla salute e al pianeta); ridurre gli sprechi d’acqua.

“L’idea nasce per sensibilizzare  e coinvolgere tutti i nostri stakeholder, interni ed esterni, in  comportamenti più sostenibili” spiega Simona Bondanza, Sustainability Manager di Costa Edutainment “e diffondere i Goal dell’Agenda 2030 in modo semplice ed efficace”.

L’iniziativa, che si avvale della collaborazione creativa di Yoge, agenzia di comunicazione sensibile, con illustrazioni originali di Patrizio Colotto proseguirà per tutte le settimane dell’anno e saranno, quindi, 52 le “sfide sostenibili”.

In oltre vent’anni di attività Costa Edutainment ha consolidato il suo impegno in sostenibilità attraverso una gestione aziendale orientata a creare valore non solo economico ma anche sociale e ambientale in grado di generare impatti positivi nei territori in cui opera. L’attenzione all’ambiente si concretizza in numerosi progetti di ricerca e conservazione, nel costante impegno per il benessere degli animali, nella proposta di esperienze ricche di emozioni e sempre volte al rispetto dell’ambiente e della biodiversità.

Dal 2014 Costa Edutainment ha scelto di rendicontare annualmente anche gli aspetti non finanziari del proprio business attraverso il Report Integrato, che valorizza in modo bilanciato aspetti economici, sociali e ambientali, con la convinzione – oggi fortunatamente sempre più diffusa – che il valore di un’impresa possa crescere maggiormente quando integra i criteri ESG (enviromental, social, governance) all’interno dei processi aziendali.

Ai microfoni di Babboleo News Simona Bondanza Sustainability manager di Costa Edutainment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo