100 anni di storia per il Balilla di Genova: venerdì festa grande in Via Cesarea – Babboleo

100 anni di storia per il Balilla di Genova: venerdì festa grande in Via Cesarea

Condividi questo Post

Fondato nel 1924 da un marittimo siciliano, sbarcato a Genova da un lussuoso transatlantico, è da sempre chiamato “il Balilla” dalle signore del centro cittadino, ma anche dagli studenti e dai goliardi che qui si riunivano.

Poi negli anni, passaggi di mano e l’inizio del declino dell’attività, fino alla chiusura del 2019 dopo due sentenze fallimentari. Nel 2020 la riapertura sotto la guida dell’attuale proprietario Paolo Piccolo con il nome di Just Balilla. “Una partenza non semplicissima a causa del covid, ma ad oggi posso ritenermi soddisfattoracconta ai microfoni di Radio Babboleo “i locali storici sono difficili da gestire, hai sulle spalle molte responsabilità nei confronti della cittadinanza e del simbolo che questo locale incarna”.

100 anni di attività alle spalle, ora un calendario di eventi per festeggiare questo anniversario.
Venerdì – 31 maggio – a partire dalle 18 un evento che vedrà Via Cesarea palcoscenico di musica, cabaret e dj-set e soprattutto a sostegno della Fondazione Gigi Ghirotti, che in questo 2024 festeggia i suoi 40 anni di attività, e alla Croce Verde di Bogliasco. “Solo l’inizio di tante attività che abbiamo in programma per questi cento anni di Balilla e per Genova”.

Durante la serata di venerdì anche l’assegnazione dei premi “Balilla d’Oro“, nati per omaggiare personaggi che si sono distinti nel tempo. “Da Enrico Nicolini, Claudio Onofri, il Presidente della Pro Recco Maurizio Felugo, Andrea di Marco ed Enrique Balbontin, per premiare persone che hanno sempre rappresentato il territorio e si sono sempre prestati per esso”.

Un riconoscimento speciale invece per il Just Balilla cui è stato attribuito il Premio Odone, istituito in ricordo dello storico presidente della Camera di Commercio e colonna dell’Ascom scomparso lo scorso anno, assegnato “a chi abbia contribuito a portare innovazione e crescita a Genova e che, per il settore del commercio, abbia mantenuto negli anni la propria attività quale vero e proprio presidio del territorio, con dedizione e cura del proprio lavoro”. Venerdì alle 18,30 la consegna del riconoscimento da parte del presidente di Concommercio, Alessandro Cavo.

Condivisione e gastronomia come è nel nostro stile: tanti ospiti e soprattutto il sostegno e la solidarietà”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo