Il Ministero dell’Interno stanzia ulteriori 64 milioni per la messa in sicurezza della Liguria. Vinai: “Cifre importanti, ANCI aiuterà i comuni” – Babboleo

Il Ministero dell’Interno stanzia ulteriori 64 milioni per la messa in sicurezza della Liguria. Vinai: “Cifre importanti, ANCI aiuterà i comuni”

Condividi questo Post

Buone notizie per 146 Comuni della Liguria: il Ministero dell’Interno ha stanziato altri 64 mln per finanziare progetti di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico, investimenti di messa in sicurezza di strade e ponti ed efficientamento energetico di scuole e edifici pubblici. I fondi si aggiungono ai 74 milioni già stanziati a febbraio, per un totale di oltre 138 milioni.

“Sappiamo come le nostre strade e il nostro territorio siano fragili, soprattutto nei piccoli comuni, che sono i principali beneficiari di questi fondi” commenta il direttore di ANCI Liguria Pierluigi Vinai. “Il nostro compito è quello di dare una mano a questi comuni, perché la burocrazia è sempre in agguato: anche quando lo Stato dà fondi, spesso chi è senza una struttura adeguata per fare gli adempimenti necessari non riesce a rispettare i tempi”.

I Comuni beneficiari dell’ultima tranche devono confermare l’interesse a ricevere il contributo entro il 16 settembre.

L’intervista al direttore di ANCI Liguria Pierluigi Vinai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Recensioni Cinema

DUNE – Parte 2, la recensione di Maria Francesca Genovese

Babboleo.it presenta le recensioni del critico cinematografico Maria Francesca Genovese sulle principali proposte e novità cinematografiche del momento. Il film di questa settimana è DUNE – Parte 2

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo