Carceri: Schizzano i contagi a Marassi – Babboleo

Condividi questo Post

La corsa del Covid-19 non si arresta nelle carceri e, anzi, continua ad aumentare vertiginosamente il numero dei detenuti positivi al virus, tanto da risultare ben 2.625 alle ore 20.00 di ieri, a fronte dei 1.982 della stessa ora del 13 gennaio scorso, per un aumento di oltre il 32 percento in soli quattro giorni.
Peraltro, continuiamo a riscontrare disallineamenti fra i numeri dei detenuti affetti da SARS-CoV-2 comunicati in sede territoriale e quelli indicati centralmente dal DAP; circostanza, questa, che ci fa temere che i positivi possano essere significativamente di più rispetto a quelli censiti a Roma.

Notiamo, inoltre, una possibile controtendenza con quanto avviene nel Paese: mentre fra la restante popolazione la propagazione del virus sembra da qualche giorno decelerare, fra quella carceraria continua ad aumentare in misura esponenziale. Fra i detenuti sono molti i focolai di vastissime proporzioni, come a Torino (173), Napoli Secondigliano (144), Firenze Sollicciano (128), Napoli Poggioreale (126), Busto Arsizio (120), Prato (110) e Pavia(103), a voler citare solo quelli dove si sfonda il tetto dei cento. Nelle Carceri della LIGURIA è GENOVA MARASSI che preoccupa con 63 detenuti e 32 Poliziotti positivi.

A commentare i dati diffusi dal Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria e relativi all’andamento dei contagi da Coronavirus nelle carceri è Fabio Pagani , Segretario Regionale della UILPA Polizia Penitenziaria ai microfoni di Babboleo News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo