Elezioni Ecuador 2025, in scadenza il termine per iscriversi alle liste elettorali. L’ambasciatore: “Venite in Consolato, noi ci siamo” – Babboleo

Elezioni Ecuador 2025, in scadenza il termine per iscriversi alle liste elettorali. L’ambasciatore: “Venite in Consolato, noi ci siamo”

Condividi questo Post

Tempo fino all’11 maggio per registrarsi, il 24 maggio una tavola rotonda a favore dell’integrazione della comunità

GENOVA – Il fermento politico dell’Ecuador raggiunge anche i suoi “figli” residenti in Liguria. Per circa 15 mila persone si avvicina il termine ultimo per registrarsi ed effettuare il cambio di domicilio elettorale, necessario per votare alle elezioni presidenziali del prossimo anno. Entro l’11 maggio, i votanti, muniti di Carta d’identità, passaporto e tessera elettorale potranno infatti inserirsi nelle liste ed essere così assegnati alla circoscrizione più consona.

Registrarsi è facile: basta accedere al sito web del CNE (Consejo Nacional Electoral) dove è possibile compilare il modulo di registrazione. Il Consolato dell’Ecuador di Genova è in prima linea per assistere i concittadini: gli uffici sono aperti tutte le mattine, dal lunedì alla domenica.

Votare è importante. Lo hanno dimostrato i risultati dell’ultimo referendum che ha appassionato l’opinione pubblica ecuadoriana e riacceso i riflettori sulla condizione attuale dello Stato Latino, un fervore avvertito anche qui, a quasi 10 mila chilometri di distanza. Gli ecuadoriani-genovesi hanno risposto “sì” a tutti gli undici punti del plebiscito, confermando il sostegno all’attuale presidenza Noboa. Ma ciò non basta: “Il governo è in continua lotta con il crimine organizzato, il narcotraffico e la corruzione che sono una minaccia per la democrazia” – spiega l’ambasciatore Gustavo Palacio Urrutia. Non solo il drammatico scenario delle infiltrazioni criminali tra le classi politiche a mantenere alta l’attenzione sulla prossima chiamata alle urne, ma anche il ricordo della “muerte cruzada“, il decreto che lo scorso novembre portò allo scioglimento del Congresso per mano dell’ex presidente Guillermo Lasso.

Diventa così fondamentale rafforzare le strategie messe in campo per gestire le questioni di sicurezza ed economia, dando nuovamente linfa al collante sociale che crea la comunità.

È l’intento della “Tavola rotonda sull’integrazione della comunità ecuadoriana a Genova” del prossimo 24 maggio, un convegno promosso dal Consolato dell’Ecuador ligure e dal Dispi – Dipartimento di Scienze Politiche Internazionali – che avrà luogo alle ore 15 all’Albergo dei Poveri. “Una giornata per comprendere la situazione nella nostra comunità e se stiamo facendo bene, individuando i problemi e decidere cosa dobbiamo fare per migliorare l’integrazione” – analizza l’ambasciatore – “È fondamentale che i nostri concittadini diventino parte attiva della società ospitante, portando benefici sia da punto di vista economico che sociale. Questo contribuirà a rafforzare le relazioni tra i paesi coinvolti, inclusi gli aspetti economici e commerciali”.

D’altronde, Ecuador e Italia non sono poi così diversi.Ci sono tante affinità, complementarietà sociale, culturale e economica che superano le differenze e i problemi” – delucida Urrutia. Una coesione rinvigorita anche grazie ai flussi migratori e alla significativa presenza di una vasta comunità italiana in Ecuador, partita soprattutto dalla Liguria.

Una delle tante somiglianze è che ci piace mangiare bene, e produrre “buono”. L’Ecuador è infatti il principale esportare di banane al mondo di migliore qualità, la stessa del tonno, di cui il Paese è fornitore numero uno dell’America Latina. Il suo cacao lo rende protagonista del panorama mondiale della cioccolateria mentre il mondo della botanica ecuadoriana vanta le sue celebri rose ed orchidee. “Speriamo di riuscire a partecipare alla fiera dell’Euroflora del prossimo anno. Intanto, gli organizzatori sono venuti in Consolato a chiedercelo” – conclude Urrutia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo