Fine del mercato tutelato, dopo il gas ora tocca all’elettricità – Babboleo

Fine del mercato tutelato, dopo il gas ora tocca all’elettricità

Condividi questo Post

Bollette triplicate e comunicazione poco chiara: queste le segnalazioni degli utenti liguri a quattro mesi dal termine del mercato tutelato per quanto riguarda il gas. Ora il progressivo passaggio al mercato libero anche per quanto riguarda l’elettricità con scadenza ultima luglio 2024.

Il consumatore si trova a dover affrontare una scelta per continuare con le forniture di luce.
Nessun cambiamento per i clienti vulnerabili, ossia utenti di età superiore a 75anni o che usufruiscono del bonus luce-gas, che vedono il protrarsi delle stesse condizioni contrattuali del mercato tutelato con prezzi stabiliti da autorità garante.
Per gli altri consumatori la scelta di passare al mercato libero o ad una tutela graduale: servizio di prezzo variabile, unico in tutta Italia, considerato una via di mezzo tra mercato libero e tutelato.

“Bisogna prestare attenzione, soprattutto in queste settimane abbiamo ricevuto segnalazioni da clienti per bollette con importi sproporzionati, dovuti dalle variazioni tariffarie per quanto riguarda il gas che i gestori nei mesi scorsi hanno applicato”- racconta Alberto Martorelli, Presidente Lega Consumatori Liguria – “abbiamo evidenziato il problema di comunicazione, per tanto chiediamo un intervento normativo per cambiare la legge vigente in materia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo