Giovani e tecnologie, quando è dipendenza? L’esperta: “non basiamoci solo sul tempo trascorso sui dispositivi” – Babboleo

Giovani e tecnologie, quando è dipendenza? L’esperta: “non basiamoci solo sul tempo trascorso sui dispositivi”

Condividi questo Post

Tecnologia sempre più presente nella quotidianità anche di bambini e adolescenti, presenza che talvolta – e sempre più spesso – sfocia in dipendenza. Come comportarsi? Ma soprattutto, quando l’uso assiduo diventa dipendenza? Ce lo ha raccontato un’esperta.

Non possiamo basarci solo sul tempo che i giovani passano sui dispositivi, segnale invece importante è la progressiva rinuncia ad attività e alla normale socializzazione, progressivamente ridotta, fino ad essere quasi annullata per privilegiare un rapporto esclusivo con la rete che diventa un rifugio” – spiega ai microfoni di Radio Babboleo la dott.ssa Cristiana Busso, Psicologa e Coordinatore Area Prevenzione e Gruppo Dipendenze Tecnologiche S.C. Ser.D Asl3 – “bisogna andare a capire il significato di questo atteggiamento, spesso legato ad un momento di crisi del ragazzo che si rifugia così nella rete, che offre la possibilità di costruire un proprio mondo fatto su misura. Proprio lì si crea la dipendenza“.

Complesso infatti isolare i giovani dalla tecnologia, ma fondamentale trovare un giusto equilibrio. “La rete è parte integrante della vita dei ragazzi, non bisogna demonizzarla, ma ci vuole integrazione con il mondo reale” – continua la dott.ssa Busso – “i rischi sono quando c’è un uso immersivo e totalizzante ed è un camanello di allarme di un disagio sottostante che va capito, quindi bisogna sostenere gli adulti, genitori e insegnanti”.

Giornata dedicata alla tematica a Genova per l’evento “Essere e fare i genitori oggi“, un incontro organizzato da Asl3 con gli specialisti di adolescenza e dipendenze. Appuntamento alle 17,30 presso il Salone Consiglio Municipio III Bassa Valbisagno di Piazza Manzoni.

L’intervista integrale alla dott.ssa Cristiana Busso, Psicologa e Coordinatore Area Prevenzione e Gruppo Dipendenze Tecnologiche S.C. Ser.D Asl3 ai microfoni di Radio Babboleo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo