Giro di Zena: dal 6 maggio ogni giorno basta percorrere in bici 1/10 della tappa del Giro d’Italia – Babboleo

Giro di Zena: dal 6 maggio ogni giorno basta percorrere in bici 1/10 della tappa del Giro d’Italia

Condividi questo Post

Il Giro d’Italia, grazie alla sua grande popolarità, va oltre il fatto puramente sportivo, ma genera grande entusiasmo nei confronti dell’intero mondo ciclistico. Tra l’altro, contribuisce a migliorare l’attenzione verso coloro che si servono della bicicletta, non per agonismo, ma come mezzo di trasporto quotidiano.

Per questa ragione, a Genova, da un paio di anni, un gruppo di ciclisti urbani lavora con passione per trasformare un evento sportivo limitato nel tempo, in un’occasione per promuovere l’utilizzo continuativo della bicicletta come mezzo utile per gli spostamenti in città, verso i luoghi di studio e di lavoro. In particolare, in contemporanea alla corsa rosa, si svolge una competizione simbolica tra i ciclisti genovesi, il #girodizena il cui obiettivo è quello di mettere in condivisione le esperienze dei partecipanti, di allargare l’entusiasmo per una forma di mobilità utile alla collettività, all’ambiente e alla salute della comunità cittadina. Il #girodizena che quest’anno partirà il 6 maggio si avvale della collaborazione di Fiab Genova e #genovaciclabile, le due realtà cittadine in prima linea nella promozione della mobilità ciclistica.

Gli iscritti al #girodizena saranno invitati giornalmente a percorrere in bici, anche a pedalata assistita, 1/10 della distanza che verrà affrontata dai professionisti per ogni tappa. Verrà quindi stilata una classifica generale dei partecipanti.

Grazie al main sponsor Olmo la Biciclissima Genova verranno premiati i primi 3 classificati delle categorie Uomini e Donne con i seguenti buoni spesa da spendere presso il negozio di P.zza Rossetti a Genova: Primo premio: 100€ – Secondo premio: 60€ – Terzo premio: 40€. Sono anche previsti un premio dedicato a chi percorre il maggior numero di chilometri in una singola tappa e premi a sorteggio per tutti i partecipanti messi a disposizione da numerosi operatori economici amici della bici. Ai primi tre classificati per categoria verrà richiesta la dimostrazione dei chilometri percorsi tramite controllo a campione di tracce Gps, anche registrate su piattaforme come ad esempio Strava, Komoot, Garmin, foto e/o post pubblicate sui social.

Il #girodizena nasce da un’idea di Daniele Zefiro, ciclista urbano genovese, che la spiega così: “Sulla scia delle sfide virtuali che sono proliferate durante il periodo della pandemia, in cui ognuno partecipava alle gare individualmente e in qualsiasi luogo per poi entrare in una classifica comune, ho pensato a qualcosa che spronasse le persone a utilizzare la bici anche per brevi tratti per gli spostamenti di tutti i giorni. E quale migliore occasione per farlo se non in primavera e in parallelo alla corsa in rosa che tutti conoscono, il Giro d’Italia? Il #girodizena non ha carattere puramente competitivo ma la vedo più come una sfida con sé stessi a impegnarsi – quando possibile – ad utilizzare una modalità di spostamento salutare, ecologica e divertente: la bici”

Dal canto suo, Alessandra Repetto, fondatrice di #genovaciclabile, gruppo che in occasione del #girodizena festeggerà il suo secondo compleanno con un flash mob, manifesta tutto il suo entusiasmo per lo stile di vita sostenibile rappresentato dal muoversi in bici: “La bicicletta vola sopra la routine quotidiana. Il copione diventa composizione. L’attore regista. Ogni percorso, anche lo stesso, è un’esplorazione. Volete provare? Sappiate però che se decidete di volare, alla gabbia non farete più ritorno. Pronti a liberarvi? 3,2,1…”

Romolo Solari, presidente di Fiab Genova commenta così l’iniziativa: “La bicicletta prima ancora di essere un attrezzo sportivo o addirittura un giocattolo, come credono alcuni, è un mezzo di trasporto. E’ la macchina più geniale inventata dall’uomo che è qui con noi da più di 200 anni. Il rapporto energia consumata/chilometri percorsi non ha uguali in termini di efficienza nel panorama dei mezzi di trasporto. Il ciclismo sportivo può dare una grossa mano alla sua diffusione e promozione ed il #girodizena ne è un esempio”

Ogni dettaglio sull’iniziativa tra cui modalità di adesione e regolamento si possono trovare presso:

Il sito web di FIAB Genova:

https://adbgenova.it/cosa-bolle-in-pentola/categoryevents/18-girodizena.html?lang=it

Il gruppo Facebook #genovaciclabile:

https://www.facebook.com/groups/genovaciclabile/permalink/737954744000123

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo