Il Galata e il sommergibile Nazario Sauro sono pronti a salpare! – Babboleo

Il Galata e il sommergibile Nazario Sauro sono pronti a salpare!

Condividi questo Post

Riapre le porte al pubblico il più grande museo marittimo del Mediterraneo. Da giovedì 11 febbraio il Galata Museo del Mare e il sommergibile Nazario Sauro tornano ad essere visitabili per due giorni alla settimana, il giovedì e il venerdì dalle ore 11 alle ore 18 con ultimo ingresso alle ore 17.

Gli amanti del mare potranno così tornare a compiere l’esperienza di un viaggio attraverso gli Oceani e salire a bordo delle diverse imbarcazioni ricostruite a grandezza reale utilizzate da marinai e capitani dal ‘600 ad oggi.

Un’esperienza che per i giovanissimi sarà “stratopica” grazie al percorso tematizzato in 15 tappe che vede il topogiornalista Geronimo Stilton accompagnare i bambini alla scoperta del mare e della navigazione.

Nelle giornate di giovedì 11 e venerdì 12 febbraio, il personale del museo offrirà in modalità continuativa al pubblico in sala un approfondimento guidato sulla Galea. Uno storytelling basato su aneddoti e curiosità di schiavi, forzati e buonavoglia impegnati a “vogare” in una galeotta della Repubblica di Genova.

Per garantire il corretto distanziamento durante la visita, è stata predisposta un’apposita segnaletica fuori dal Museo e all’ingresso e un accesso contingentato con il supporto dello staff di accoglienza. Dispenser con gel disinfettante sono a disposizione nella hall del Museo, così come a ogni piano del percorso. La mascherina sarà da indossare obbligatoriamente per l’intera durata della visita.

Per Info, tariffe e prenotazioni. https://www.galatamuseodelmare.it/dall11-febbraio-il-galata-e-pronto-a-salpare/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo