Laureati in Scienze Geologiche all’Università di Genova: occupazione oltre il 90% – Babboleo

Laureati in Scienze Geologiche all’Università di Genova: occupazione oltre il 90%

Condividi questo Post

La Liguria e l’Italia hanno bisogno di geologi: lo dicono i dati dell’Università di Genova. I laureati in Scienze Geologiche dell’ateneo trovano infatti lavoro facilmente, con un tasso di occupazione oltre il 90%.

La prevenzione dei rischi, il monitoraggio del territorio, delle risorse idriche e di quelle energetiche sono sempre più importanti in un periodo di forti cambiamenti climatici e in territori così instabili come quelli italiani e liguri.

Ed è probabilmente per questo motivo che i dati relativi ai laureati in Scienze Geologiche dell’Ateneo di Genova dal 2014 ad oggi sono particolarmente incoraggianti. Praticamente tutti i laureati sono infatti occupati in diversi ambiti (dipendenti di Enti, Aziende pubbliche e private, liberi professionisti, insegnanti, ricercatori) e in larghissima parte (il 93%) utilizzano nella propria occupazione la professionalità acquisita con la laurea magistrale.

Anche i dati di Alma Laurea 2020 indicano tassi di occupazione dei nostri laureati magistrali, a 1 e 3 anni dalla laurea, rispettivamente dell’80% e del 100%.

Secondo l’Università di Genova, questo risultato è anche frutto dei contatti con il mondo del lavoro maturati dagli studenti durante il tirocinio formativo e la tesi di laurea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo