Oggi è il giorno più triste dell’anno: ecco il Blue Monday – Babboleo

Oggi è il giorno più triste dell’anno: ecco il Blue Monday

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Il periodo immediatamente dopo Natale è quello dove è più facile provare tristezza e malinconia. Uno studio scientifico ha calcolato, tramite un’equazione matematica messa a punto da uno psicologo dell’università di Cardiff ,i motivi per i quali il terzo lunedì di gennaio sarebbe addirittura il giorno più brutto dell’anno, il cosiddetto Blue Monday. Ed ecco che quel giorno è arrivato anche quest’anno e si celebra oggi il 18 gennaio.

In alcuni Paesi questa ricorrenza viene presa molto sul serio: in Gran Bretagna tanti si assentano dal lavoro in questa data. Quest’anno però, a rendere più particolare il tutto e ad aumentare la difficoltà per contrastare la sensazione di tristezza, c’ è la pandemia .
La Liguria – terra del mugugno – vive sicuramente da vicino il Blue Monday. Da molti anni infatti è tra i primi posti per il consumo di antidepressivi, benzodiazepine e ansiolitici. Un record nell’abuso di psicofarmaci che riguarda anche i giovanissimi, soprattutto le ragazze. Numeri preoccupanti, riportati dal Quotidiano Sanità: la fonte è il Ministero della Salute, i dati sono relativi al 2018. In media, dunque, ogni giorno in Liguria 79 persone ogni mille abitanti assumono una dose di ansiolitico.
In Italia abbiamo un numero elevato di persone che fanno uso di psicofarmaci non prescritti e questo accade anche tra i giovani. Che sostengono come sia facile procurarseli su Internet; infatti, il 18 per cento degli studenti italiani e genovesi tra i 15 e i 19 anni – i numeri sono sostanzialmente sovrapponibili – ha utilizzato psicofarmaci non prescritti dal medico almeno una volta nella vita, e il 10 per cento almeno una volta all’anno. Due su cento li consumano dieci o più volte al mese, stando alla relazione parlamentare sul tema. .
In tanti non sanno però che, contrapposto al Blue Monday, esiste anche il giorno più felice dell’anno che calcolò sempre Arnall nel 2005. Secondo i suoi calcoli infatti l’Happiest Day coinciderebbe con i giorni del solstizio estivo, compresi tra il 21 ed il 24 giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo