Prima giornata nazionale del Made in Italy, fra tradizione e innovazione: “il 50% dei mestieri del futuro ancora non esiste” – Babboleo

Prima giornata nazionale del Made in Italy, fra tradizione e innovazione: “il 50% dei mestieri del futuro ancora non esiste”

Condividi questo Post

Si celebra oggi – nel giorno dell’anniversario della nascita di Leonardo da Vinci, il 15 aprile 1452 – la prima giornata nazionale del Made in Italy.
Nata da un disegno di legge, collegato alla legge di bilancio 2022, l’obiettivo quello di valorizzare i prodotti d’eccellenza del territorio, preservando la cultura nazionale e stimolando la crescita economica in armonia con il mercato interno.

Un modo per avvicinare i giovani a questo mondo e valorizzare le nostre eccellenze: dall’artigianato che conta 47mila imprese e 150mila addetti, ai macchinari, chimica e farmaceutica, ma anche il food e la moda” – racconta ai microfoni di Radio Babboleo il segretario generale di Confartigianato Genova Luca Costi – “mestieri legati a lavorazioni antiche ma anche molto moderne. Il 50% dei mestieri del futuro ad oggi non ci sono ancora, quindi serve inventiva e capacità di acquisire competenze per realizzare il proprio sogno”.

Intanto da settembre a Genova il primo liceo del Made in Italy all’Istituto Firpo-Buonarroti. “Stiamo studiando l’impostazione di questo nuovo liceo che coniugherà l’attività umanistica con approfondimenti in senso economico, giurisprudenziale e comunicativo, ma anche materie nuove più specifiche di un settore di conoscenza del territorio e delle opportunità che questo può offrire” – racconta Gabriella Corvo, insegnante del Firpo-Buonarroti – “la particolarità questo connubio tra umanesimo e la parte più STEM, un approfondimento essenziale ed unico nel quadro attuale dei licei”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo