Primo maggio tra festa dei lavoratori e ritorno alla “libertà”: in Liguria tradizione e buon cibo – Babboleo

Primo maggio tra festa dei lavoratori e ritorno alla “libertà”: in Liguria tradizione e buon cibo

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Nel weekend del primo maggio, che celebra la festa dei lavoratori, anche la Liguria vive il primo fine settimana di “libertà” sul fronte delle restrizioni legate alla pandemia da covid-19. Il tempo purtroppo non gira a favore, soprattutto nella giornata odierna (sabato 1° maggio ndr), ma la tradizione non perde il proprio smalto. Il primo maggio sui prati per il classico picnic, sfruttando la pace dell’aria aperta dopo un anno di chiusure, è sempre all’insegna del buon cibo e delle ricette della tradizione con invitanti menu a base di prodotti del territorio interamente a km0 venduti direttamente dalle imprese di Campagna amica Liguria.


Le fave e i piselli da consumare con salame e formaggi locali sono anche in Liguria i veri protagonisti del primo maggio, sia per scampagnate che per grigliate, sia per scoprire piatti della tradizione seguendo i consigli dei cuochi contadini di Campagna amica Liguria come, ad esempio, lasagne al sugo di fave e piselli, che si affiancano alle più classiche lasagne al pesto, ratatouille dell’orto, panissa fritta e coniglio alla ligure. Invece per chi proprio non vuole rinunciare al format del picnic anche eventualmente a casa, in provincia di Savona è possibile richiedere il pacco che comprende birra agricola, fave e salami, grazie alla rete di aziende che si è unita per far conoscere le peculiarità agricole dell’entroterra savonese ai cittadini.


“Sperando, nonostante le previsioni nel tempo, almeno senza pioggia – affermano il presidente di Coldiretti Liguria Gianluca Boeri e il delegato confederale Bruno Rivarossasarà la prima occasione per tornare a festeggiare all’aria aperta, sempre rispettando tutte le norme atte ad arginare il contagio da covid, riscoprendo le ricette della tradizione, che possono aiutare a tenere alto lo spirito in questo difficile periodo. Augurando a tutti un buon primo maggio, per preparare le proprie ricette sia da consumare in casa sia sui prati,  si invita a scegliere, sempre in ogni occasione, prodotti del territorio sani e genuini venduti direttamente in azienda, bottega o presso i mercati di Campagna amica Liguria, nell’ottica del #mangiaItaliano, a difesa del territorio, dell’economia e del lavoro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo