Sbarca a Genova il Nightjet che collega la Liguria a Vienna e Monaco di Baviera – Babboleo

Sbarca a Genova il Nightjet che collega la Liguria a Vienna e Monaco di Baviera

Condividi questo Post

È arrivato questa mattina a Genova Piazza Principe il Nightjet, il primo servizio notturno attivo ogni giorno per la riviera ligure proveniente da Vienna e Monaco di Baviera firmato dalla collaborazione tra Trenitalia e la compagnia ferroviaria austriaca OBB. La Liguria, a partire dalle stazioni di La Spezia, Levanto, Rapallo e Genova, è così quotidianamente collegata con Vienna, Salisburgo e Monaco di Baviera.

Il treno è partito ieri sera alle 19,23 da Vienna con arrivo previsto a Genova alle 9,38. Un varo non troppo fortunato dato che il treno ha accumulato 40 minuti di ritardo a causa di ghiaccio inatteso sulla linea. A bordo del notturno Klaus Garstenauer, membro del Consiglio di amministrazione di OBB e una delegazione di giornalisti austriaci, accolti da una cerimonia inaugurale alla presenza delle istituzioni: l’ad di Trenitalia Luigi Corradi e il viceministro delle infrastrutture Edoardo Rixi, insieme all’Assessore ai Trasporti e Mobilità Integrata del Comune di Genova Matteo Campora e l’Assessore ai Trasporti e al Turismo di Regione Liguria Augusto Sartori.

Un centinaio le prenotazioni per il viaggio inaugurale in partenza dalla Liguria, che partirà ogni giorno da La Spezia alle 17.10 (Levanto 17.37, Rapallo 18.34 e Genova 19.50) per arrivare Salisburgo alle 6.49, dove il convoglio si sdoppia per prendere due destinazioni differenti: Vienna (8.52) e Monaco di Baviera (9.20). Nessun cambio treno per i passeggeri che possono proseguire il proprio viaggio senza tappe nelle cuccette, vagone letto o tradizionali posti a sedere.

Motivo di grande soddisfazione dare il benvenuto al primo Nightjet che collega la Liguria con l’Austria e la Germania” – spiega Luigi Corradi, Amministratore Delegato e direttore Generale di Trenitalia – “Questo collegamento rappresenta una nuova porta di accesso al nostro Paese e offre, a tutti coloro che vorranno scoprire la Liguria, la possibilità di farlo in treno, mezzo green per eccellenza“.

350 in tutto i posti sul nuovo notturno: 200 da/per Vienna e 150 da/per Monaco di Baviera. Numeri che possono aumentare in base alle richieste.

“La sostenibilità è uno dei temi che oggi l’Europa guarda con attenzione e punta particolarmente” – commenta il Viceministro alle Infrastrutture Edoardo Rixi – “Un bel segnale per una regione come la Liguria, che ha flussi turistici importanti ma anche problemi di mobilità su strade e autostrade. Dare alternative agli utenti è fondamentale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo