Serra Riccò, arrivata in Liguria famiglia ucraina salvata da operai Iplom – Babboleo

Serra Riccò, arrivata in Liguria famiglia ucraina salvata da operai Iplom

Condividi questo Post

Quattro operai della Iplom, da Serra Riccò, martedì sono partiti in direzione del confine ungherese con l’Ucraìna per portare in salvo i parenti di Sasha, un giovane ucraino che da anni trascorre le estati in Liguria grazie al sostegno di un’associazione. Sasha è rimasto in Ucraina a combattere ma oggi i suoi parenti, arrivati nella nostra regione, sono al sicuro.

Angela Negri, sindaco di Serra Riccò, è intervenuta a Babboleo News: “Sono arrivati questa mattina alle 8. In questo momento sono ospiti della famiglia di uno di questi 4 operai. Stanno tutti bene e ci sono anche 4 bambini: di 2, 3, 5 e 8 anni”.

Il sindaco è molto soddisfatto di come l’intera comunità si sia mossa: “Si è scatenata una gara di solidarietà – ha raccontato – tutti si sono messi in movimento. Il comune ha messo a disposizione un immobile per accogliere nuovi nuclei, sempre di donne e bambini. Per il momento sono 18 persone; ho parlato con il prefetto per accordarci sulle modalità e poi i nostri servizi sociali svolgeranno tutti gli adempimenti burocratici necessari. Sono molto soddisfatta perché c’è un’ottima collaborazione tra l’amministrazione e i cittadini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri di più...

Recensioni Cinema

SICCITA’, la recensione di Maria Francesca Genovese

Babboleo.it presenta le recensioni del critico cinematografico Maria Francesca Genovese sulle principali proposte e novità cinematografiche del periodo. Il film di questa settimana è SICCITA’.

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo