Tra le Langhe e il Monferrato: torna in basso Piemonte Attraverso Festival con la sua IX edizione – Babboleo

Tra le Langhe e il Monferrato: torna in basso Piemonte Attraverso Festival con la sua IX edizione

Condividi questo Post

Superare i confini e creare reti. In un connubio tra luoghi ameni e piacere per la cultura, Attraverso Festival apre le porte alla sua IX edizione in programma per l’estate 2024. Dall’11 luglio al 10 settembre, la collaborazione di 26 comune delle tre provincie di Alessandria, Asti e Cuneo, darà luogo a oltre 40 appuntamenti tra concerti, spettacoli teatrali, incontri, dialoghi, approfondimento di grandi temi di attualità, il tutto con “attraversamenti” di genere e linguaggi. Una manifestazione che si estende in oltre 150km, in una ricchezza di luoghi architettonici e naturalistici, da paesini sperduti tra i bricchi piemontesi, fino a città più popolate, in territori inseriti nella World Heritage List di Langhe, Monferrato, Roero e Appennino Piemontese.

Il tema di questa nuova edizione sarà “Comunità“, a indicare l’intento di rispondere al bisogno collettivo di una socialità condivisa, in cui mettere in comune un’esperienza culturale e la scoperta di luoghi suggestivi, in un momento di scambio reciproco. “In questo periodo si parla molto di individualismo – spiega Simona Ressico, co-direttrice artistica del Festival Attraverso insieme a Paola Farinetti. Il modo migliore per non sentirsi soli e abbattere l’individualismo è sapere che hai delle persone e dei legami. Comunità anche perchè condividi un’esperienza che è fondamentale che le persone non condividano da sole”.

Dai concerti di Max Gazzè, i tributi a Faber di Mauro Pagani e Napo, passando per le lezioni di filosofia di Matteo Saudino e di storia di Alessandro Barbero, fino alla satira e divertimento degli spettacoli teatrali di Luca Bizzarri. Un viaggio alla scoperta di queste terre e delle persone che le abitano, tra le colline del Piemonte del sud e alle spalle il mare della Liguria, con l’intento di abbattere le barriere culturali e le frontiere immaginarie tra le varie province per un momento di condivisione in uno scenario comune, perchè “come ci insegna la storia, i confini esistono se uno vuole farli esistere”.

Il via l’11 luglio a Rocca Grimalda, in un piccolo paesello alle porte di Ovada, con Oscar Farinetti in dialogo con Aldo Cazzullo, e a concludere la IX edizione un evento speciale, con lo spettacolo teatrale “Le rane” da Aristofane, messo in scena da alcuni studenti del liceo Amaldi di Novi Ligure, frutto di un laboratorio scolastico.

Un momento di spettacolo, cultura e condivisione. Una “Comunità” per scoprire i luoghi e la cultura del territorio. Il programma completo di Attraverso è consultabile al sito del festival https://attraversofestival.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo